SERIE B - 30/01/2020

Carbognano, vietato sbagliare. Nunzi: "Fiduciosi per la sfida col Colleferro"

Il giocatore indica ciò che bisogna migliorare in vista del prossimo impegno: "Ci manca saper gestire il vantaggio ed essere un pò più cinici in attacco. La bella prestazione contro la Fortitudo ci rende consapevoli che con la rosa al completo possiamo dire la nostra"

Giocare alla pari con la capolista non è da tutti, ma il Carbognano Orto Etruria ha dimostrato di poter dire ancora qualcosa al campionato. La bella prestazione contro Pomezia fa ben sperare il pivot viterbese Massimo Nunzi, che commenta così la sfida di sabato.

”Contro la Fortitudo è stata una bella partita ad alto ritmo, con due squadre che se la sono giocata alla pari e non si è visto il distacco in classifica. Una gara ben giocata da noi in cui abbiamo messo in grande difficoltà la capolista per tutti i 40’, ed è la cosa che ci rimane visto che i tre punti sono andati a loro. Siamo rammaricati per la grossa occasione persa – continua Nunzi – ma purtroppo ci manca quell’esperienza in più e quella tranquillità nei momenti cruciali della partita per gestire e portare a casa il risultato. Tre punti che avremmo meritato, ma che non cancellano l’ottima prestazione che ci dovrà far ben sperare per il futuro”.

Contro il Forte Colleferro non bisognerà sbagliare e Nunzi sa bene cosa c’è da migliorare.
”Ci manca la gestione della gara quando siamo in vantaggio, un po’ più di cinismo sotto porta, anche da parte mia. E anche un po’ di fortuna che ultimamente ci ha voltato le spalle. La bella prestazione contro la Fortitudo Pomezia ci rende consapevoli che con la rosa al completo e soprattutto con la squadra che dà il 100% possiamo giocarcela con tutti. Siamo fiduciosi per la gara di Colleferro anche se avremo defezioni importanti alla rosa come Ciarrocchi e Aziz Raja per squalifica, oltre a qualche acciaccato che dovremo valutare in settimana”.


altre notizie
14/03/2020
Che ne sarà della stagione? Cristofari fiducioso: "Uniti [...]
08/03/2020
Carbognano, Mariani d'accordo: "Giusto fermare tutto, [...]
29/02/2020
Carbognano da capogiro! Delirio al PalaCus, che vittoria [...]
27/02/2020
Il Carbognano non si accontenta, Ciarrocchi: "D'ora in [...]
26/02/2020
Coronavirus, la decisione del Carbognano: Bernal e [...]
24/02/2020
Solidarietà e vicinanza al presidente Montemurro: la nota [...]
24/02/2020
Carosi e il Carbognano spingono ma l'impresa in casa [...]
>> LEGGI TUTTE