SERIE B - 07/02/2020

Svamoda, Bonansegna: "Darò tutto me stesso per raggiungere l'obiettivo salvezza"

Il quarantenne laterale punta il Bernalda: "Li abbiamo già affrontati due volte in questa stagione ed abbiamo perso in entrambe le occasioni, In trasferta però, siamo stati bravi a metterli in difficoltà. Non dobbiamo farci prendere dall'ansia e giocare come sappiamo"

Un 2020 nel segno della Svamoda San Gerardo Potenza. I potentini hanno finalmente svoltato il proprio campionato e le due vittorie ottenute contro Parete e Real Team Matera hanno drasticamente cambiato volto alla classifica. La svolta è arrivata dai nuovi ma anche grazie al grande contributo dello ’zoccolo duro’.

Tra questi figura il quarantenne laterale Alessandro Bonansegna, autore sin qui di cinque reti tra campionato e Coppa.
”Innanzitutto debbo ringraziare la squadra ed in particolar modo Goldoni che nell’ultima partita mi ha mandato in porta con grande semplicità – spiega - tra di noi c’è una grande intesa in campo e fuori dal campo, Goldoni sa dove trovarmi nelle azioni di gioco e per questo ci tengo a ringraziarlo pubblicamente. Sono arrivato alla Serie B alla soglia dei quarant’anni: ora voglio dare tutto me stesso per aiutare questa squadra a raggiungere l’obiettivo della salvezza. Sabato abbiamo questa difficilissima partita contro il Bernalda – prosegue il laterale potentino. - Loro si stanno giocando il campionato con il Taranto ma già dall’inizio della stagione i nostri prossimi avversari erano accreditati per la vittoria finale. Per quanto ci riguarda abbiamo iniziato bene il girone di ritorno con due vittorie e questo è merito indubbiamente anche dei nuovi arrivati che hanno fatto alzare il livello qualitativo della squadra, complimenti alla società che ha individuato i profili giusti per il nostro caso”.

Bonansegna ci crede. ”Li abbiamo già affrontati due volte in questa stagione ed abbiamo perso in entrambe le occasioni, in amichevole a settembre e poi in campionato, in trasferta, dove però, soprattutto nel primo tempo, siamo stati bravi a metterli in difficoltà – riprende Alessandro Bonansegna – non dobbiamo farci prendere dall’ansia e giocare come sappiamo. Per questo derby ci mancheranno Cerone e Cerullo che per noi sono due elementi molto importanti, ma anche loro avranno delle assenze pesanti. Ci giocheremo le nostre possibilità confidando in un d’aiuto da parte del nostro pubblico. L’obiettivo è cercare di fare più punti possibili da qui fino alla fine”.


altre notizie
06/02/2020
San Gerardo Potenza, La Rosa: "Col Bernalda gara difficile [>>]
04/02/2020
San Gerardo Potenza, secondo brindisi di fila. Napoli: [>>]
01/02/2020
Svamoda Potenza straripante! Successo roboante in casa del [>>]
30/01/2020
Svamoda in missione a Matera, Ariati: "Campo tosto ma [>>]
28/01/2020
Primo hurrà Svamoda, Di Lorenzo: "Vittoria importante, ne [>>]
25/01/2020
La Svamoda finalmente si sblocca: contro il Parete il primo [>>]
23/01/2020
Svamoda, Napoli determinato: "Per noi comincia un nuovo [>>]
>> LEGGI TUTTE