SERIE B - 11/07/2019

Asta aperta per Christian Ortiz: il "regista di Cordoba" piace a mezza Italia

L'universale spagnolo, classe 1990, ha appena terminato l'ultima esperienza con la Sefa Molfetta ma le richieste per lui arrivano dai quattro angoli della Penisola. In Italia ha giocato tre anni a Bisceglie, per lui una stagione (e sedici gol) nella Serie A belga con l'Hasselt

Christian Ortiz è diventato un oggetto ambito del mercato italiano e sta suscitando molto interesse tra le società del Bel Paese che, come sempre numerose, vorrebbero assicurarsi le prestazioni di questo universale di ventinove anni che dopo aver mosso i primi passi nel fusta nel Montesinos Umilia, vincendo la Segunda Division iberica, ha militato anche nell’adegua Cordoba per poi esplodere definitivamente nel Bisceglie.

Dopo tre stagioni in maglia nerazzurra, l’esperienza nella massima serie belga con l’Hasselt (con sedici gol all’attivo), quindi il ritorno in Italia per difendere i colori della Sefa Molfetta nel suo primo anno di Serie B.

Ora Ortiz è alla ricerca della sua nuova ”famiglia”: Manfredonia, Real Cefalù, Chiuppano, Polistena, sono i nomi di alcuni dei club che hanno manifestato il loro interesse per il ”il regista di Cordoba”, come chiamano Christian nel sud Italia dove si è fatto apprezzare.

Ortiz non ha scelto ancora il suo destino: sta aspettando la chiamata giusta.


altre notizie
07/02/2020
Svamoda, Bonansegna: "Darò tutto me stesso per raggiungere [...]
06/02/2020
San Gerardo Potenza, La Rosa: "Col Bernalda gara difficile [...]
04/02/2020
San Gerardo Potenza, secondo brindisi di fila. Napoli: [...]
01/02/2020
Svamoda Potenza straripante! Successo roboante in casa del [...]
30/01/2020
Svamoda in missione a Matera, Ariati: "Campo tosto ma [...]
28/01/2020
Primo hurrà Svamoda, Di Lorenzo: "Vittoria importante, ne [...]
25/01/2020
La Svamoda finalmente si sblocca: contro il Parete il primo [...]
>> LEGGI TUTTE