SERIE B - 06/12/2019

Svamoda a caccia del primo hurrà, Napoli: "A Salerno servirà più del massimo"

Il tecnico: "La situazione di classifica purtroppo è precaria per entrambe le squadre e penso che sarà una sana battaglia sportiva in cui si farà il possibile per vincere". Non ci sarà il neo acquisto Sabadin, si spera di recuperare Goldoni

Prosegue la rincorsa verso la prima vittoria stagionale. Sabato pomeriggio, con inizio alle ore 16:00, la Svamoda San Gerardo Potenza ci proverà di nuovo questa volta sul campo dell’Alma Salerno. Il match è valevole per la decima giornata del campionato di serie B, girone F, di calcio a 5.

«Abbiamo ospitato due volte l’Alma Salerno a settembre in Coppa e nel ”Mediterranean Futsal Cup” e siamo contenti di rendergli visita– spiega Roberto Napoli tecnico della Svamoda San Gerardo Potenza – la situazione di classifica purtroppo è precaria per entrambe le squadre e penso che sarà una sana battaglia sportiva in cui si farà il possibile per vincere. Ai miei ragazzi chiedo di dare di più del massimo, lo hanno già dato nella scorsa partita contro il Futura Matera ma purtroppo non è bastato».

Nelle fila della Svamoda non sarà ancora convocabile il nuovo arrivo, il brasiliano Ian de Oliveira Sabadin, classe 1997, prelevato in settimana dal Magnus Futsal. Tra le varie assenze si spera di recuperare in extremis Tiago Goldoni almeno per un ritorno in panchina e, quindi, per poter giocare qualche piccolo scampolo di match.
Dirigeranno la sfida tra Alma Salerno e San Gerardo Potenza, in programma sabato 7 dicembre alle ore 16:00 al ”PalaTulimieri” della città campana, i signori Emanuele Signorile di Bari (primo arbitro) e Gianluca Rutolo di Chieti (secondo arbitro).

Ufficio Stampa
Mario Latronico


altre notizie
07/02/2020
Svamoda, Bonansegna: "Darò tutto me stesso per raggiungere [...]
06/02/2020
San Gerardo Potenza, La Rosa: "Col Bernalda gara difficile [...]
04/02/2020
San Gerardo Potenza, secondo brindisi di fila. Napoli: [...]
01/02/2020
Svamoda Potenza straripante! Successo roboante in casa del [...]
30/01/2020
Svamoda in missione a Matera, Ariati: "Campo tosto ma [...]
28/01/2020
Primo hurrà Svamoda, Di Lorenzo: "Vittoria importante, ne [...]
25/01/2020
La Svamoda finalmente si sblocca: contro il Parete il primo [...]
>> LEGGI TUTTE