SERIE B - 30/01/2020

Svamoda in missione a Matera, Ariati: "Campo tosto ma abbiamo lavorato bene"

Tra le fila dei potentini ci sarà anche il brasiliano che ha esordito contro il Parete: "Sono felice del mio debutto. Adesso affrontiamo un avversario che gioca bene e ha qualità. Speriamo di proseguire sulla scia del secondo tempo di sabato"

Comincia la serie dei derby lucani per la Svamoda San Gerardo Potenza. Sabato 1 gennaio, per la terza giornata del girone di ritorno del campionato di serie B di calcio a 5 girone F, la formazione del presidente Carmine D’Anzi rende visita alla Real Team Matera. Fischio di inizio alle ore 16:00 nella Tensostruttura di Via dei Sanniti della Città dei Sassi con direzione arbitrale affidata ad Andrea De Luca della sezione di Paola (arbitro 1) e Cosimo Di Benedetto di Lamezia Terme (arbitro 2).

Dopo la prima vittoria stagionale sabato scorso contro il Parete, i ragazzi guidati in panchina da Roberto Napoli vogliono conquistare un altro risultato positivo. Presenta la difficile gara di Matera il brasiliano Joel Ariati che avrà la maglia numero 7 e che, dopo il suo esordio contro il Parete con un discreto minutaggio nonostante sia arrivato a Potenza da poco tempo, vuole mettere altri minuti nelle gambe. «Sono felice di aver fatto il mio esordio dopo una settimana di intenso lavoro atletico - spiega Ariati – adesso affrontiamo un avversario che gioca bene al futsal e che ha buona qualità. Matera è un campo tosto, noi abbiamo lavorato tanto anche sulla fase difensiva e speriamo di proseguire sulla scia del secondo tempo contro Parete».

In classifica nel girone F la formazione materana ha collezionato sin qui 15 punti, mentre il San Gerardo dopo l’ultimo successo è salito a quota 4.

Ufficio Stampa
Mario Latronico


altre notizie
07/02/2020
Svamoda, Bonansegna: "Darò tutto me stesso per raggiungere [...]
06/02/2020
San Gerardo Potenza, La Rosa: "Col Bernalda gara difficile [...]
04/02/2020
San Gerardo Potenza, secondo brindisi di fila. Napoli: [...]
01/02/2020
Svamoda Potenza straripante! Successo roboante in casa del [...]
28/01/2020
Primo hurrà Svamoda, Di Lorenzo: "Vittoria importante, ne [...]
25/01/2020
La Svamoda finalmente si sblocca: contro il Parete il primo [...]
23/01/2020
Svamoda, Napoli determinato: "Per noi comincia un nuovo [...]
>> LEGGI TUTTE