SERIE B - 02/12/2019

La Sipremix Limatola si prende il terzo posto. Di Luccio: "Merito di Campanile"

"Ci alleniamo sempre con una grande intensità, la vittoria del sabato è solo una conseguenza di quello che facciamo in settimana - dice il giocatore autore di una doppietta. - Ci tengo a sottolineare che siamo sempre più uniti e questa cosa ci facilità molto in campo"

La terra Lucana decisamente ci sorride. Ancora una vittoria in Basilicata per gli uomini del duo Campanile - Parisi. Dopo il leggero brivido dello svantaggio iniziale, Galletto e company decidono di dare spettacolo e sfoderano una super prestazione che tramortisce gli avversari con un sonoro 8-3 finale.

Un protagonista del match odierno è stato Di Luccio, che quando va a rete poi sfoggia sempre una doppietta o una tripletta. Seppur fermatosi solo al bis a fine gara la gioia per aver agguantato il terzo posto in classifica, visti gli altri risultati di giornata, prende il sopravvento sulla prestazione personale; queste le sue dichiarazioni.

”È stata una partita dura, ma siamo arrivati qui consapevoli di dover lottare. Loro sono una squadra attrezzata con un pubblico caloroso che sa bene come caricarli. Noi siamo partiti da Limatola con le idee molto chiare, forti della grande organizzazione che ci da il nostro mister per portare ogni volta a casa i tre punti. Ci alleniamo sempre con una grande intensità,la vittoria del sabato è solo una conseguenza, di quello che facciamo in settimana. Continuando cosi possiamo ambire a difendere il nostro posto nella zona alta in classifica, senza avere il timore di soffrire di vertigini, anche perché non abbiamo pressioni da parte di nessuno”.

Il giocatore prosegue: ”Ci tengo a sottolineare il fatto che siamo sempre più uniti, siamo un gran gruppo, e questa cosa ci facilità molto in campo. Stasera siamo andati sotto subito, ma non ci siamo scomposti e abbiamo macinato ed imposto il nostro gioco aiutandoci l’un l’altro, e alla fine abbiamo avuto noi la meglio. Ho anche realizzato una doppietta, il che va registrato nell’archivio degli eventi storici (asserisce ironizzando). Spero di poter rivivere più emozioni cosi nelle prossime gare, segnare è sempre bello. Mi preme però più di ogni cosa ringraziare mister Campanile, questa vittoria personalmente gliela dedico. Mi sta insegnando veramente tanto, la sua passione per questo sport è immensa, gran parte di tutto questo momento è solo ed esclusivamente merito suo. Ora però ci godiamo la vittoria, da domani avremo già testa e pensiero per la prossima gara”.

 

Ufficio Stampa Sipremix Limatola


altre notizie
13/12/2019
Limatola, doppia sfida al Domitia. Caliendo: "Stiamo [...]
13/12/2019
Sipremix Limatola U19, Mentasti: "Mi ispiro a Gigliofiorito" [...]
11/12/2019
La Sipremix Limatola batte la capolista: Cano, doppietta [...]
06/12/2019
La Sipremix lancia la sfida alla capolista, Campanile: [...]
05/12/2019
Sipremix Limatola all'esame Bernalda, Galletto: "Ci [...]
02/12/2019
La Sipremix Limatola interviene sul #futsalmercato: preso [...]
29/11/2019
Sipremix Limatola, D'Agostino: "La priorità è la [...]
>> LEGGI TUTTE