SERIE C1 - 20/01/2020

Il Futsal Potenza si riscatta: cinquina al Castrum sull'asse Avallone-Coviello

Torna a vincere dopo aver racimolato appena due punti negli ultimi tre incontri di campionato la banda di mister Santarcangelo: nel 5-2 al Byanelli trova spazio anche lo squillo personale di Lioi. La vetta resta ad una sola lunghezza di distanza

Dopo aver raccolto solo due punti negli ultimi 3 turni di campionato, il Futsal Potenza torna alla vittoria nell’ultima giornata del girone di campionato. A farne le spese il Castrum Byanelli che aveva chiuso in vantaggio il primo tempo di gioco al cospetto di una squadra di casa assolutamente irriconoscibile. Il parziale a favore del Viggianello avrebbe potuto essere anche piu’ corposo se l’attaccante Mercuro, autore del gol del vantaggio dei mercurini, al minuto 27 del primo tempo, fosse stato piu’ preciso nelle occasioni capitate sui suoi piedi.

Da parte opposta il peggior parziale dell’anno, condito da errori gratuiti e da dinamiche di gioco non consone a quanto visto fino ad ora. Un black out durato però solo per un tempo. L’intervallo è sicuramente servito alla squadra di Santarcangelo per rimettere in sesto concentrazione e motivazioni. Nella seconda frazione il Futsal Potenza comincia a giocare la propria partita e riesce a ribaltarla nei primi 9 minuti della ripresa con due reti del centrale Avallone, pareggio al primo minuto di gioco e vantaggio al minuto 9. Il gioco è finalmente fluido e la pressione dei rossoblù sugli avversari è costante e produce i risultati sperati con il terzo gol al minuto 15 del giovane Coviello ed il quarto realizzato dal capitano Lioi al minuto 17.

Ma i colpi del Futsal Potenza non mettono al tappeto la squadra di mister Caputo che le prova tutte, rimane vigile, attenta e prova a riaprirla al minuto 21 con la rete di Tedesco. La rete di Coviello al minuto 30, una doppietta ed una ottima prestazione la sua, chiude l’incontro. La concomitante vittoria del Pisticci in quel di Venosa regala agli ionici il titolo di campione d’inverno. La squadra di patron Mancusi tallona il Pisticci ad un punto di distanza e resta ancorata al secondo posto della classifica, allungando sul Senise che impatta a Rivello sullo 0 a 0. Il campionato ora volta pagina e da sabato 25 gennaio vivrà un girone di ritorno appassionante ed incerto fino alla fine.

FUTSAL POTENZA – CASTRUM BYANELLI 5-2 (pt 0-1)
FUTSAL POTENZA: Cauzillo, Trivigno, Avallone, Lioi, Miglionico, Preite, Galasso, Porretti, Mirabile, Coviello, Zocchi, Polino. Allenatore: Fabio Santarcangelo
CASTRUM BYANELLI C5: Papaleo, Pambianco, Rossino, Buldo, Mercuro, Caputo, Cofone, Cresci, Corraro, Gioia, Libonati, Tedesco. Allenatore: Angelo Caputo.
MARCATORI: pt 27’ Mercuro (C), st 1’ Avallone(F), 9’ Avallone(F), 15’ Coviello (F), 17’ Lioi (F), 21’ Tedesco (C), 30’ Coviello (F).
Ammoniti: Avallone, Coviello, Lioi (F), Gioia ©


altre notizie
20/03/2020
Che ne sarà della stagione? Mancusi: "Il lungo stop non [...]
04/03/2020
Il Futsal Potenza saluta la Coppa a testa alta: avanza il [...]
03/03/2020
Futsal Potenza, l'entusiasmo di Porretti: "Abbiamo [...]
02/03/2020
Il Futsal Potenza fa la manita al Maschito: la capolista si [...]
26/02/2020
Potenza, Mancusi: "Non meritavamo questo passivo. Testa [...]
26/02/2020
Potenza, esordio 'nazionale' amaro: "Onestamente [...]
25/02/2020
Futsal Potenza, testa alla Coppa. Avallone: "Questo è un [...]
>> LEGGI TUTTE