SERIE B - 07/01/2020

Gear Sport, ascolta La Morella: "Meno alti e bassi, vogliamo riconfermarci..."

"Il girone di ritorno lo vedo durissimo soprattutto perché la prima parte della stagione ha alzato l'asticella e le aspettative - evidenzia l'allenatore. - l'ultima partita di Coppa con la Nissa, terminata in pareggio, conferma che possiamo competere con tutti"

La preparazione in vista del girone di ritorno della GEAR Sport è iniziata pochi giorni fa, come ci racconta il tecnico siciliano La Morella.

”Dopo la partita di Coppa con la Nissa del 21 dicembre ho concesso ai miei calciatori un periodo di riposo per staccare la spina e cercare di recuperare dagli acciacchi fisici. Abbiamo ripreso il 2 gennaio e stiamo facendo un lavoro atletico massacrante per mettere la benzina necessaria per la seconda parte della stagione. Sono molto contento dell’approccio e della dedizione dei ragazzi in questi primi giorni: sono motivatissimi a fare un buon girone di ritorno e confermarci nella parte alta della classifica”.

La seconda parte di stagione sarà irta di insidie visto il livello che si è visto nel girone di andata.
”Il girone di ritorno lo vedo durissimo soprattutto perché la prima parte della stagione ha alzato l’asticella e le aspettative. La società è intervenuta sul mercato con l’arrivo di Vicente Girardi per cercare di confermarci anche nella seconda parte della stagione. Dobbiamo eliminare i troppi alti e bassi e cercare di essere costanti per fare bene e puntare più in alto possibile. Certo, l’ultima partita di Coppa con la Nissa, terminata in pareggio, conferma che siamo in grado di competere con tutti e cercheremo di scendere in campo sempre per i tre punti. Poi alla fine tireremo le somme”.


altre notizie
17/03/2020
Che ne sarà della stagione? Festone: "Riprendere [...]
01/03/2020
La GEAR resta a guardare per 10': passa il Bovalino. E [...]
28/02/2020
Gear all'ostacolo Bovalino, Borges: "E' la gara [...]
24/02/2020
GEAR Sport, Festone: "Ci siamo complicati la vita, col [...]
23/02/2020
La GEAR Sport corsara a Mascalucia, ma l'Agriplus si [...]
21/02/2020
GEAR sempre più su, La Morella: "Lamezia? I dettagli hanno [...]
16/02/2020
Borges-Tamurella, il duo vincente: la GEAR Sport vince la [...]
>> LEGGI TUTTE