SERIE U19 - 21/11/2019

L'Antonio Padovani guarda al futuro: qualità da vendere nel serbatoio giovanile

A presentare i talenti prodotti in casa è il direttore sportivo: "Penso che sentiremo ancora parlare di Mattia Villa, pivot che per doti fisiche e realizzative è già un punto di riferimento anche in prima squadra. Attenzione anche a Del Conte e Del Pizzo"

L’Antonio Padovani punta sui suoi giovani, già parte integrante della prima squadra, in lotta per la promozione. L’Under19 ha qualità da vendere e il direttore sportivo della compagine abruzzese, Gianni Padovani, presenta il progetto giovanile della società.

”L’Under19 ci sta’ davvero sorprendendo. Si trova quarta in classifica alla sua prima partecipazione in un campionato nazionale, volutamente scelto dalla società, e sta mettendo in mostra dei giovani interessantissimi”.
-Direttore, conosciamo meglio questi ragazzi. Chi è già nel giro della prima squadra?

”Penso che sentiremo ancora parlare di Mattia Villa, pivot che per doti fisiche e realizzative è già un punto di riferimento anche in prima squadra. Non ha ancora compiuto diciotto anni. Poi ci sono anche Luigi Del Conte, laterale, che sta iniziando a ritagliarsi il suo minutaggio con la C1, al pari di Matteo Del Pizzo che sta invece cominciando ad entrare nella lista dei dodici. Ecco, loro tre sono i capisaldi dell’Under19 e non fosse stato che nel week-end giocano di fatto due partite ogni settimana, chissà, forse la posizione in classifica poteva essere più alta”.

Aggregazione e valorizzazione del territorio, anche queste le parole chiave per il progetto giovani dell’Antonio Padovani...
”La nostra realtà è piccola e la notorietà del calcio a cinque sul territorio è cosa ben diversa rispetto a ciò che si vive sulla costa. Vogliamo fare crescere lo sport, vogliamo fare crescere il territorio, vogliamo coinvolgere e fare crescere tanti ragazzi per una crescita non solo sportiva ma anche di vita. Ecco, forse questo è per noi l’obiettivo che viene prima di tutto, poi viene sicuramente quello di raggiungere anche la Serie B, magari con i nostri giovani...”


altre notizie
12/12/2019
Valeriano promuove l'Antonio Padovani: "La classifica? [...]
08/12/2019
Gui e Jhordan, la doppietta è di casa: parte bene il nuovo [...]
06/12/2019
Antonio Padovani, mister Valente si presenta: "Abbiamo i [...]
06/12/2019
La Antonio Padovani at work: panchina a Valente, arrivano [...]
05/12/2019
La Antonio Padovani vuole risollevarsi: contro l'Area [...]
28/11/2019
Tre punti d'oro per l'Antonio Padovani, Valeriano: [...]
27/11/2019
Antonio Padovani, Del Conte: "Contro la Magnificat la [...]
>> LEGGI TUTTE