SERIE C1 - 05/12/2019

La Antonio Padovani vuole risollevarsi: contro l'Area spazio ai nuovi arrivi?

Il direttore sportivo Gianni Padovani fa il punto della situazione: "Troveremo una squadra galvanizzata dal successo col Sulmona. Sarà dura come sempre, ma potremo contare anche sugli innesti di mercato che ci daranno una grossa mano per centrale la vittoria"

Reduce dallo stop nello scontro diretto con la Magnificat, l’Antonio Padovani cerca l’immediato riscatto contro l’Area L’Aquila. Il ds Gianni Padovani fa il punto della situazione e annuncia novità di mercato.

- Cos’è che non ha girato ultimamente nella squadra, in riferimento alle sconfitte di Lanciano e Montesilvano? Prima c’era il rapporto con Polce che non andava, adesso cosa è subentrato?

”Come con il Lanciano, anche sabato a Montesilvano è mancata la giusta cattiveria agonistica sui contrasti e alla fine siamo usciti in entrambe le occasioni sconfitte. In rosa abbiamo molti giovani di prospettiva che si stanno ambientando al meglio in questa categoria, forse anche questa volta, come già accaduto in passato, è mancata la voglia di credere in loro”.

- Riguardo il mercato cosa prevedi accada? Interverrai per dare sostanza al valore del roster?

”In questa settimana faremo dell’operazioni di mercato sia in uscita che in entrata per cercare di migliorare la squadra in modo da raggiungere l’obiettivo prestabilito”.

- Sabato vi aspetta l’Area Aquila, che cosa chiederai alla squadra soprattutto per cancellare il secondo tempo con la Magnificat?

”Sabato arriverà l’Area L’Aquila galvanizzata dalla vittoria contro il Sulmona. Sarà dura come sempre, ma sabato potremo contare anche sull’arrivo di nuovi ragazzi che ci daranno una grossa mano per il raggiungimento della vittoria”.


altre notizie
23/01/2020
Antonio Padovani, voglia di rivalsa. Piccirilli: "Superiamo [...]
20/01/2020
A. Padovani, De Amicis: "Pagato un calo fisico, d'ora [...]
17/01/2020
Antonio Padovani, Valente: "In queste partite gli episodi [...]
16/01/2020
Antonio Padovani, Nenè: "Ogni gara è fondamentale, [...]
10/01/2020
Antonio Padovani, Costantini è raggiante: "Abbiamo [...]
09/01/2020
Antonio Padovani, Nenè non ha dubbi: "La rimonta alla [...]
08/01/2020
L'Antonio Padovani ha un Valente condottiero: "Coppa [...]
>> LEGGI TUTTE