SERIE C1 - 06/12/2019

Antonio Padovani, mister Valente si presenta: "Abbiamo i mezzi per fare bene"

Per il tecnico si tratta di un ritorno: "Sono arrivato con uno spirito molto positivo e propositivo in una società che già conosco da tempo. Hanno iniziato l'avventura del calcio a 5 in serie D con me e li ritrovo adesso in C1 e sono contento di questa nuova esperienza"

Dopo l’esonero di mister Nicola Nobilio, l’Antonio Padovani Futsal si affida alla guida di un nuovo tecnico: Andrea Valente.

Queste sono le sue prime dichiarazioni dopo aver accettato l’incarico: ”Sono arrivato con uno spirito molto positivo e propositivo, in una società che già conosco da tempo. Hanno iniziato l’avventura del Calcio a 5 in serie D con me, circa cinque anni fa, e li ritrovo adesso in C1 e sono contento di questa nuova esperienza con loro. Era da tempo che si parlava di questo connubio, ma poi non c’è mai stato modo di concretizzarlo nelle varie categorie e annate sportive. Conosco bene il presidente, la società, l’obiettivo è quello di fare bene. Si sa come sono andate le cose fino a questo momento, ci sono stati i cambi di due allenatori e di vari giocatori, vedo che ora hanno preso l’assetto giusto e immagino che hanno scelto me per riorganizzare un po’ il tutto. Sono entusiasta di questa cosa e, come sempre, cercherò di dare il massimo, sfruttando anche la mia esperienza, essendo arrivato ormai al ventiseiesimo anno di Calcio a 5”.

Sull’esperienza precedente all’Antonio Padovani: ”Ho un ottimo ricordo. Non conosco il direttore sportivo, Gianni Padovani, ma conosco Gianni Costantini, che è il presidente. Sono contento di essere tornato qui e spero lo sia anche la società”.

Sul suo nuovo team: ”La squadra nel corso di queste prime undici partite di campionato si è un po’ trasformata, perché di tutti i giocatori, dall’inizio, ne sono rimasti in tre se non in due, quindi non posso parlare di questa prima parte di stagione. Adesso si riparte con dei giocatori brasiliani che scenderanno in campo per la prima volta, con degli esperti e dei ragazzi under 19 del posto che mi hanno impressionato favorevolmente. C’è da lavorare, ma senz’altro abbiamo i mezzi per fare bene”.


altre notizie
23/01/2020
Antonio Padovani, voglia di rivalsa. Piccirilli: "Superiamo [...]
20/01/2020
A. Padovani, De Amicis: "Pagato un calo fisico, d'ora [...]
17/01/2020
Antonio Padovani, Valente: "In queste partite gli episodi [...]
16/01/2020
Antonio Padovani, Nenè: "Ogni gara è fondamentale, [...]
10/01/2020
Antonio Padovani, Costantini è raggiante: "Abbiamo [...]
09/01/2020
Antonio Padovani, Nenè non ha dubbi: "La rimonta alla [...]
08/01/2020
L'Antonio Padovani ha un Valente condottiero: "Coppa [...]
>> LEGGI TUTTE