SERIE C1 - 23/12/2019

Il 2019 si chiude con il sorriso per la Antonio Padovani: battuto l'ES Chieti

5-3 il finale per la squadra di Valente, che mette al sicuro il risultato nella prima metà della ripresa grazie alla doppietta di Vieira. Nel primo tempo a segno Josè Antonio, Nenè e Del Conte. Prossimo appuntamento i quarti di Coppa Italia contro il Celano

Prima giornata di ritorno che sorride alla Antonio Padovani, che festeggia l’arrivo del Natale vincendo l’ultima gara del 2019 a spese della ES Chieti, sconfitta a Popoli per 5-3. In bella evidenza Jhordan Vieira, autore di una doppietta per una prestazione corale complessivamente positiva. La squadra di Valente riscatta così la battuta di arresto di Sulmona e rosicchia tre punti all’Atletico Silvi, battuto dalla Magnificat nello scontro al vertice che ha inaugurato sabato scorso il girone di ritorno.

Antonio Padovani subito in vantaggio con Josè Antonio, ma la risposta dell’ES non si faceva attendere: situazione ribaltata al 14’. Nené infilava il punto del 2-2 e Del Conte riportava avanti i castelvecchiesi per il 3-2 con il quale si andava al riposo.

In avvio di ripresa Vieira segnava la rete del 4-2 e al 15’ metteva in ghiaccio il risultato con il gol del 5-2 al quale i teatini replicavano per il 5-3 che non cambiava sino al triplice fischio.

Tre punti corroboranti per la squadra di Vitale, che affronta la sosta con il morale rinfrancato. Villa e compagni dal 3 gennaio saranno impegnati nella Final Eight di Coppa Italia dove ad attenderli, nei quarti, ci sarà lo Sport Center Celano, per il primo del doppio confronto a distanza ravvicinata che caratterizzerà gli impegni agonistici della prima decade di gennaio.


altre notizie
06/06/2020
La Antonio Padovani può esultare: il Collegio di Garanzia [...]
23/03/2020
Che ne sarà della stagione? Padovani: "Non [...]
02/03/2020
La Antonio Padovani si aggrappa alla speranza: Gui brucia [...]
28/02/2020
L'Antonio Padovani fa felice Costantini: "Stagione [...]
24/02/2020
La Antonio Padovani ingabbia la Fenice e rilancia nella [...]
20/02/2020
Padovani, De Amicis: "Concentriamoci sul campo, la [...]
18/02/2020
Jhordan bum bum, fa felice l'Antonio Padovani: [...]
>> LEGGI TUTTE