SERIE A - 11/11/2019

Secondo stop di fila per la PuroBio Noci: al Grisignano lo scontro salvezza

La squadra di mister Monopoli le prova tutte, ma deve arrendersi al termine della gara al quintetto veneto che regge l'urto in difesa, capitalizza in attacco e porta a casa i primi punti del suo campionato, importanti ai fini della classifica

La puroBIO Noci si arrende al Real Grisignano Calcio per 6-0. Al ”PalaFiore” di Noci, le biancoverdi perdono tre punti importanti ai fini della classifica. In questa gara mister Massimo Monopoli schiera Balestra tra i pali, Loth, Quarta, Chiesa e Dupuy. Il tecnico ospite Mario Lovo risponde con: Famà in porta, Argento, Privitera, Ziero e Pinto Dias.

Si parte sul filo dell’equilibrio con le avversarie che dimostrano più convinzione in fase offensiva. Al 3’ è Privitera a chiamare in causa Balestra che non blocca e costringe Quarta a spazzare via. Passano una manciata di secondi ed è ancora la numero dieci ospite a rendersi pericolosa. Al 7’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Intini sfortunata trova il gol nella sua porta. È l’1-0 che apre la goleada della compagine veneta. Pochi secondi più tardi Saraniti, in area, manda a lato. Un minuto più tardi sono ancora le nocesi che si rendono pericolose con uno scambio tra Gomez e Saraniti che si risolve con un nulla di fatto. È l’8’42” quando il Grisignano trova il raddoppio: Pinto Dias, dalla destra, calcia sul secondo palo e batte il portiere nocese.

Al 12’ si fa vedere il Noci con una conclusione dalla distanza di Chiesa che Famà para. È ancora la puroBIO in avanti con una conclusione centrale di Dupuy che l’estremo difensore ospite respinge. Negli ultimi minuti è un botta e risposta: le nocesi tentano di accorciare le distanze con Gomez e le avversarie che continuano ad attaccare.

Nella ripresa, una puroBIO sfortunata non riesce a bucare la porta del Grisignano con Famà autrice di una prodezza sul tiro dalla distanza di Chiesa. La squadra ospite trova il terzo gol dopo 3’ con Privitera che, a due passi dalla porta, si gira e beffa Balestra. Passa poco meno di un minuto prima del 4-0 di Troiano che va ancora in rete approfittando di un’indecisione del portiere nocese. Mister Monopoli gioca l’ultimo quarto di gara con Quarta portiere di movimento. A questo punto della gara il Grisignano chiude la pratica nocese con un tiro di Argento che, dalla sua metà campo, s’infila nella porta sguarnita per il definitivo 6-0.

Sconfitta pesante della puroBIO Noci che domenica sarà impegnata nella difficile trasferta in terra Toscana.

 

Ufficio Stampa PuroBio Noci


altre notizie
18/01/2020
La PuroBio riparte da Scandicci. De Marco: "Vogliamo [...]
10/01/2020
PuroBio Noci al lavoro, Monopoli: "Pausa utile per [...]
21/12/2019
Puro Bio Noci, Gomez: "Lotteremo per la salvezza fino [...]
16/12/2019
E' (sempre) #futsalmercato, Federica Gigante lascia la [...]
10/12/2019
PuroBio Noci, l'analisi di Monopoli: "Stiamo pagando [...]
09/12/2019
La PuroBio Noci cade ancora in casa: il Cagliari si prende [...]
05/12/2019
La PuroBio cade al 'PalaFiore': il derby di Puglia [...]
>> LEGGI TUTTE