SERIE A2 - 06/03/2020

Vannucci si allinea con la sospensione: "Era la decisione più ovvia da prendere"

Il presidente del Città di Massa sostiene la scelta della Divisione di fermare i campionati. "Lo trovo giusto in questo momento di poca chiarezza. La mia speranza è che al più presto ci sia la possibilità di tornare a svolgere la nostra attività in maniera serena"

Un atto dovuto. La pensa così Andrea Vannucci, presidente del Città di Massa, chiamato a esprimere la sua opinione in merito alla decisione di sospendere i campionati nazionali di fusal come tentativo per arginare il contagio da coronavirus.

”Vista la situazione di allarmismo a livello nazionale e tutte le problematiche che il Covid 19 sta creando - dice Vannucci - trovo giusto in questo momento di poca chiarezza, rinviare tutte le manifestazioni a data da destinarsi”.

Campionati intanto fermi anche per questo weekend e la prossima settimana, che da calendario avrebbe dovuto vedere il Città di Massa disputare la storica Final Four della Coppa Italia di Serie A2 conquistata alla sua prima esperienza in seconda divisione.

”Il mio auspicio e la mia speranza - conclude il presidente del club apuano - è che al più presto ci sia la possibilità di tornare a svolgere la nostra attività in maniera serena”.


altre notizie
05/03/2020
Andrè Ribeiro riabbraccia il Città di Massa: "Felice di [>>]
26/02/2020
Il Città di Massa si rialza, Lari: "Stiamo facendo [>>]
25/02/2020
Città di Massa, Dodaro ancora in rete: "Contro Milano tre [>>]
22/02/2020
Città di Massa in gran spolvero: rimonta di carattere [>>]
20/02/2020
Massa, Ziberi sfida il suo ex Milano: "In casa non [>>]
19/02/2020
Città di Massa, Garrote: "La società è contenta ma [>>]
14/02/2020
Città di Massa in estasi, Dodaro: "Con la L84 serve [>>]
>> LEGGI TUTTE