SERIE A2 - 14/11/2019

Quintin avverte il Città di Massa: "Non possiamo sbagliare un'altra partita"

"Nella gara contro il Milano abbiamo pagato in termini di stanchezza di gambe e di testa per aver giocato il turno di Coppa della Divisione infrasettimanale - afferma il giocatore. - Con la Leonardo dobbiamo necessariamente ottenere i tre punti"

L’ultima partita di campionato tra Milano e Città di Massa ha visto la squadra lombarda imporsi con diverse reti di scarto sugli apuani che sembravano non essere proprio della partita. Molte disattenzioni e poche occasioni mal sfruttate, condizioni che non hanno permesso al Città di Massa di portare a casa punti e quindi di scivolare al quarto posto della classifica del girone A del campionato di Serie A2.

Il numero 2 del Città di Massa, lo spagnolo Ivan Quintin Mayoral, protagonista fin qui di un ottimo campionato, ha commentato la prima sconfitta dei bianconeri, che ha dato lo stop al trend positivo che stava vivendo la squadra.

”Nella partita contro il Milano credo che abbiamo pagato in termini di stanchezza di gambe e di testa per aver giocato il terzo turno della Coppa della Divisione infrasettimanale con una squadra quotata come l’Imolese - afferma Quintin. - Certamente, come hanno già detto il mister e i miei compagni di avventura, questo non è un alibi, anzi devo fare i complimenti al Milano che ha disputato un bell’incontro. Sono forti, erano in forma e si vedeva che volevano questi tre punti, hanno espresso tutta la forza e la cattiveria agonistica che noi, invece, non abbiamo mostrato e la loro vittoria è assolutamente meritata”.

E sabato c’è la sfida contro la Leonardo.
”Noi comunque stiamo disputando un ottimo campionato, mantenendo gli obiettivi che ci eravamo prefissati all’inizio e che continuano ad essere i medesimi, primo tra tutti la permanenza nella categoria. Sabato giocheremo contro la Leonardo: dobbiamo necessariamente tenere i tre punti a casa, non possiamo sbagliare un’altra partita”.

 


altre notizie
07/06/2020
Il Città di Massa perde una pedina: Mirko Angeli non è [...]
25/04/2020
Ci sarà anche il Città di Massa ai nastri di partenza [...]
10/04/2020
Città di Massa, Garzelli: "Stagione finita, ma che [...]
06/03/2020
Vannucci si allinea con la sospensione: "Era la decisione [...]
05/03/2020
Andrè Ribeiro riabbraccia il Città di Massa: "Felice di [...]
26/02/2020
Il Città di Massa si rialza, Lari: "Stiamo facendo [...]
25/02/2020
Città di Massa, Dodaro ancora in rete: "Contro Milano tre [...]
>> LEGGI TUTTE