SERIE A2 - 14/02/2020

Città di Massa in estasi, Dodaro: "Con la L84 serve un'altra partita perfetta"

L'estremo difensore e capitano: "Siamo sicuramente entusiasti per la qualificazione. Sapevamo che ad Asti sarebbe stato complicato ma siamo riusciti a scrivere un'altra pagina di storia della società. Sabato serve la massima attenzione ad ogni minimo dettaglio"

E’ stata una settimana esaltante per il Città di Massa che, dopo la vittoria in campionato contro la Fenice, ottiene la qualificazione alle Final Four in Coppa di Divisione contro il Città di Asti. Tutto l’entusiasmo è raccontato dal portiere e capitano dei toscani Luca Dodaro.

”Siamo sicuramente entusiasti per la qualificazione. Sapevamo che sarebbe stato complicato ma è inutile dire che ci speravamo ed alla fine siamo riusciti a scrivere un’altra pagina di storia della società. Probabilmente partivamo da sfavoriti – sottolinea l’estremo difensore bianconero – per la qualità della loro rosa, ma con una partita accorta, affrontata con la giusta concentrazione e determinazione siamo riusciti a ribaltare i pronostici. Per quanto riguarda le Final Four sappiamo che ci troveremo di fronte delle vere e proprie corazzate che possono contare su giocatori di categoria superiore nell’organico, ma come l’anno scorso ci presenteremo a queste finali per giocarcela fino alla fine sognando un altro risultato storico”.

Ora la testa, però, è tutta alla sfida di domani contro la L84.
”Ci precede di pochi punti in classifica, quindi sarà un’occasione ghiotta per avvicinarli. Sono un’ottima squadra, ben organizzata che in casa ha quasi sempre fatto bottino pieno. La convincente vittoria contro Milano testimonia che sono un autentico rullo compressore. Inoltre vengono da una battuta d’arresto in terra sarda che alimenterà ulteriormente la loro voglia di portare a casa i tre punti. Noi dalla nostra vogliamo invertire il trend negativo fuori casa che ci perseguita ormai da dicembre. Dovremo fare un’altra partita perfetta ponendo la massima attenzione ad ogni minimo dettaglio. Punteremo sulla nostra compattezza di gruppo e metteremo in campo la grinta che ci contraddistingue cercando di portare a casa punti importanti”.

I toscani, privi dell’infortunato Bandinelli, scenderanno in campo con gli stessi uomini che hanno ottenuto il pass alle Final Four di Coppa: Dodaro, Nobili, Manfredi, Quintin, Garrote, Borges, Ziberi, Lari, Perciavalle, Bertoldi, Berti e Carrozzo. Infine sarà possibile vedere la gara sulla pagina Facebook delle due società.

 


altre notizie
06/03/2020
Vannucci si allinea con la sospensione: "Era la decisione [...]
05/03/2020
Andrè Ribeiro riabbraccia il Città di Massa: "Felice di [...]
26/02/2020
Il Città di Massa si rialza, Lari: "Stiamo facendo [...]
25/02/2020
Città di Massa, Dodaro ancora in rete: "Contro Milano tre [...]
22/02/2020
Città di Massa in gran spolvero: rimonta di carattere [...]
20/02/2020
Massa, Ziberi sfida il suo ex Milano: "In casa non [...]
19/02/2020
Città di Massa, Garrote: "La società è contenta ma [...]
>> LEGGI TUTTE