SERIE A2 - 19/10/2020

Garrote non perde il vizio, Pichi se lo prende: il Città di Massa mata l'Aosta

"Prima" vittoriosa per la squadra di Mastropierro, che comunque deve faticare e non poco per addomesticare i valdostani, passati per primi in vantaggio. Il bomber ne fa due, il "collega" iberico lo imita, ma a decidere la sfida ci pensa Quintin: è 5-4

MASSA - Un Città di Massa che parla spagnolo porta a casa la vittoria nella prima giornata del girone A di Serie A2, al PalaOliveti. Tre punti sofferti contro la formazione dell’Aosta C511, già affrontata nella passata stagione.
Nonostante il risultato lasci pensare a una distanza minima tra le due squadre, le occasioni sprecate dai bianconeri sono state molte.

Tra vecchie e nuove conoscenze, la partita si è tinta di giallo-rosso. I colori della bandiera spagnola. La Spagna è infatti stata l’assoluta protagonista con i gol dei padroni di casa arrivati tutti dai piedi di calciatori iberici. Il nuovo arrivato Pichi insieme al ”Rey de Cordoba” Garrote (nella foto), ha ribaltato il risultato alla fine del primo tempo, dopo il gol del vantaggio di Aosta con Mascherona.

Nella seconda frazione di nuovo Pichi e Garrote hanno allungato sul 4-2, con in mezzo il gol di Calli per gli ospiti. Poi, a decidere la gara che aveva visto i valdostani rifarsi sotto con le reti di Zanini e Da Silva, ci ha pensato il sempre ottimo Ivan Quintin, ”el toro de Zaragoza”.

Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Garrote riprende da dove ci aveva lasciati l’anno scorso. E se la carta d’idenità continua a segnare qualche anno in più, i gol aumentano in maniera esponenziale. Un po’ come il buon vino.

Non c’erano dubbi sulle prestazioni di Garrote, ma tanta curiosità sui nuovi arrivati. Ha risposto presente Pichi Galan, che si è presentato al pubblico massese con una doppietta decisiva.

CITTA’ DI MASSA-AOSTA C511 5-4 (pt 2-1)

CITTA’ DI MASSA: Dodaro, Quintin, Garrote, Pichi, Mesa, Verduci, De Angeli, Berti, Bertoldi, Cattani, Lucas, Stagnari. All. Felice Mastropierro
AOSTA C511: Frezzatto, Rosa, Bellafiore, Calli, Da Silva, Zanini, Zlourhi, Mascherona, Harir, Zatsuga, Piccolo, Belmonte. All. Rodrigo Rosa
ARBITRI: Gianluca Morelli (Imperia), Stefano Pasquino (Nichelino), crono: Giuliano Gioviale (La Spezia)
MARCATORI: pt 7’47” Mascherona (A), 13′ Pichi (M), 19’54” Garrote (M), st 6′ Pichi (M), 6’30” Calli (A), 9’36” Garrote (M), 10’30” Zanini (A), 11’27” Da Silva (A), 12’14” Quintin (M)
NOTE: ammoniti Garrote (M), Mesa (M), Mascherona (A), Calli (A)

 

 

www.lavoceapuana.it


altre notizie
23/11/2020
Città di Massa, Bertoldi: "Vinto con sofferenza e gioco, [...]
19/11/2020
Città di Massa, Pichi: "Col Nervesa sarà una partita [...]
18/11/2020
Città di Massa, Mastropierro: "A malincuore forse sarebbe [...]
09/11/2020
Città di Massa, Quintin: "Il Mestre? Putano straordinario. [...]
09/11/2020
Il Città di Massa felice a metà. Capitan Dodaro: "E' [...]
08/11/2020
Il Città di Massa prima si fa rimontare, poi pareggia: col [...]
04/11/2020
Città di Massa, la ricetta di Bertoldi: "Ripartiamo dal [...]
>> LEGGI TUTTE