SERIE C1 - 18/11/2019

Zago-tris, Ferreira ne fa due: lo Sporting Sala Consilina vince e vola a +7

Ancora una prova dio forza della capolista, che pur non giocando la partita più brillante del torneo, espugna il campo del Mama San Marzano per 8-3 e allunga sulla coppia Spartak-Frattese. Sul tabellino anche Vavà, Gallon e Imparato (che è stato espulso)

Lo Sporting Sala Consilina è sempre più padrone del campionato di C1 campano. La netta vittoria sul campo del Mama San Marzano è arrivata in concomitanza con il ko casalingo del Terzigno, sconfitto dal Massa Vesuvio, che ha permesso alla squadra di Darci Foletto di portare a +7 il suo vantaggio sulla nuova coppia di seconde, ora composto da Spartak San Nicola e da redivivo Atletico Frattese.

Partita sicuramente difficile da inquadrare quella di San Sebastiano al Vesuvio, e non certo per le dimensioni del campo di gioco, alle quali i valdianesi sono abituati. Ci sono voluti quasi otto minuti perché Gallon e compagni prendessero le misure, sbloccando il risultato pochi attimi prima dell’8’ con Zago, autore poi del raddoppio allo scoccare del 10’. I vesuviani hanno prontamente accorciato le distanze, prima che l’uno-due di Ferreira e Imparato portasse gli ospiti sul +3, margine ridotto a 4’ dall’intervallo dai locali: 2-4 e squadre negli spogliatoi, dai quali è uscito uno Sporting molto più concreta.

Subito Zago ha messo dentro il quinto gol, all’8’ Vavà ha segnato il 6-2. L’espulsione di Imparato al 14’ veniva gestita bene dagli uomini di Foletto, con Gallon e Ferreira che mettevano l’inciso sul match, concedendo nell’ultimo giro di lancette la terza realizzazione ai padroni di casa.

Legittima la soddisfazione in casa Sporting, come testimoniano le parole del direttore sportivo Daniele Campanelli.

”Nel primo tempo loro hanno giocato bene e siamo stati messi anche più volte in difficoltà, ma alla fine è uscita la qualità della nostra rosa. Gallon ha fatto una partita straordinaria segnando e salvandoci in diverse occasioni, ma ci tengo a rimarcare anche la tripletta di Zago. Nel primo tempo abbiamo giocato discretamente, la squadra non girava molto mentre nel secondo, dopo l’espulsione di Imparato, i ragazzi hanno fatto vedere le loro capacità, dando il meglio e meritando la vittoria”.


altre notizie
07/12/2019
Pokerissimo Sporting a Pozzuoli: Foletto & C. fanno il [...]
05/12/2019
Sporting Sala Consilina, c'è un progetto che vince e [...]
03/12/2019
Lo Sporting Sala Consilina guarda al futuro: ingaggiato il [...]
01/12/2019
Sporting, è la stagione dei record: +11 sulle seconde, [...]
29/11/2019
Il Sala Consilina non vuole fermarsi, Detta: "Al completo [...]
28/11/2019
Il Sala Consilina guarda tutte dall'alto. Trezza: [...]
26/11/2019
Sala Consilina, Darci Foletto: "Contro il Coast superata [...]
>> LEGGI TUTTE