SERIE C1 - 13/01/2020

Un desiderio di #futsalmercato per lo Sporting Sala Consilina: arriva Michelon?

Il ds Campanelli sarebbe in procinto di sferrare l'assalto al 26enne universale brasiliano ma con passaporto italiano, che ha terminato l'ultimo campionato con l'AESJ, ma per tre stagioni all'opera in Belgio. In campionato, intanto, Ferreira monstre (sei gol) con l'Eden Acerra

Non sazio del primato in classifica, dei nove punti di vantaggio sulle seconde, della Coppa Italia regionale già messa in bacheca, lo Sporting Sala Consilina sarebbe in procinto di inserire nel roster di Darci Foletto un’ulteriore pedina. Stando a quanto abbiamo appreso dalle voci filtrate dagli ambienti palesi, il direttore sportivo Daniele Campanelli avrebbe ricevuto dal presidente Detta l’ok per piazzare un colpo post-mercato, con obiettivo individuato in Brasile dove da poche settimane sono terminati i campionati regionali.

L’oggetto del desiderio sarebbe un universale di ventisei anni di scuola Carlos Barbosa, in forza nell’ultima stagione all’AESJ di Salto do Jacui, ma con una parentesi triennale in Europa con la formazione belga del Fact Futsal Limal. Il giocatore, al secolo Leonardo Teles Michelon sarebbe già in possesso della cittadinanza italiana e dunque, qualora l’operazione venisse perfezionata, potrebbe giocare da subito alle dipendenze di Darci Foletto. Da Sala Consilina non confermano ne smentiscono, ma i soliti ben informati sono sicuri che l’affare si farà e anche in tempi brevi.

CAMPIONATO - In campionato, intanto, va segnalata la trionfale vittoria nel ritorno al PalaZingaro, dove i campioni di Coppa si sono esibiti in una passerella con mia Coppa Italia regionale vinta a Nocera il giorno dell’Epifania. Applausi sono stati tributati anche dai giocatori dell’Eden Acerra che, però, in campo, hanno cominciato la gara con fare molto baldanzoso tanto da segnare tre reti in successione e costringendo Foletto a risistemare la squadra. Ferreira saliva in cattedra e trascinava lo Sporting non solo alla rimonta, ma ispirava anche il clamoroso allungo che portava i padroni di casa all’intervallo sul parziale di 9-3. Ripresa di ordinaria amministrazione e finale di 15-5 che porta a 125 il totale delle reti segnate in quindici giornate (alla media di oltre otto gol a partita) con la coppia Spartak-Frattese che insegue a nove lunghezze.

Per la cronaca, sei le reti di Ferreira (leader della classifica cannonieri con 28 reti all’attivo), doppiette per D’Alto e Vavà, un gol a testa anche per Trezza, Cantieri, Zago, Foletto e un Gallon ormai ospite fisso all’appuntamento con il tabellino dei marcatori.


altre notizie
20/01/2020
Lo Sporting abbraccia Leo Michelon. Campanelli: "Sarà il [...]
17/01/2020
Foletto tiene alta l'attenzione: "Sporting, il Massa [...]
14/01/2020
#futsalmercato Sala Consilina, ecco l'ufficialità: [...]
09/01/2020
La Coppa è solo il primo passo. Darci Foletto: "Sala [...]
08/01/2020
Sala Consilina, un trionfo che profuma di passione. Detta: [...]
06/01/2020
Sala Consilina, una coccarda vinta con il sudore: 6-4 a un [...]
05/01/2020
Final Eight: Sala Consilina, missione compiuta! [...]
>> LEGGI TUTTE