SERIE C1 - 10/03/2020

Lo Sporting is Back, Bellaver: "Sala Consilina l'ambiente perfetto per lavorare"

Il centrale ha disputato una stagione strepitosa, firmando la promozione a suon di reti (ben ventisei). "Una sensazione bellissima aver raggiunto l'obiettivo, per di più stando sempre avanti a tutti: qui le cose hanno funzionato tutte alla perfezione"

Matheus Bellaver ha trovato a Sala Consilina il suo Paradiso. Aveva bisogno di una piazza che gli desse quegli stimoli per dimostrare che il suo passato recente, ma indubbiamente illustre, era stato costruito sulla base di importanti capacità. E il fatto che il centrale ex Spoleto e Brillante sia arrivato a a segnare quasi trenta gol è la dimostrazione che la classe, nel caso di Bellaver, non è affatto acqua.

”Personalmente sono molto soddisfatto - dice - nonostante abbia dovuto saltare parecchie partite per un infortunio. Ma sono riuscito a rientrare in tempo per vivere il trionfo dello Sporting”.

A suon di gol, aggiungiamo noi...

”Fino adesso ho segnato ventisei reti. Ma a parte i gol, sono soddisfatto delle prestazioni che abbiamo offerto, delle partite che siamo riusciti a vincere con la grinta. E sono soddisfatto per aver trovato un gruppo spettacolare dentro ma soprattutto fuori dal campo. Abbiamo creato un ambiente perfetto per lavorare e quando l’ambiente è buono le cose funzionano alla perfezione. Sono contentissimo di far parte di questo gruppo”.

- Il pareggio di Casagiove ha regalato la promozione nettamente prima di quanto auspicato.

”E’ stato belissimo vincere questo campionato, sono molto soddisfatto di avercela fatta quattro giornate prima della fine: abbiamo fatto vedere quanto siamo forti e quanto abbiamo lavorato per vincere. Una sensazione bellissima aver raggiunto l’obiettivo, di aver fatto un campionato praticamente perfetto dove siamo stati sempre davanti. Però non ci fermiamo qui, vogliamo la Coppa Italia nazionale, vogliamo realizzare il triplete”.


altre notizie
02/06/2020
#futsalmercato, la bella favola ai titoli di coda: Bellaver [...]
29/05/2020
#futsalmercato, l'Anteprima poetica diventa [...]
29/05/2020
Lo Sporting Sala Consilina consolida la dirigenza con [...]
28/05/2020
Non c'è due senza tre: il "cacciator" Campanelli [...]
26/05/2020
#futsalmercato, il Sala Consilina ufficializza la nostra [...]
25/05/2020
#futsalmercato, a Sala Consilina si prepara la strada ad un [...]
25/05/2020
Dopo Zago tocca a Cantieri: si chiude il rapporto con lo [...]
>> LEGGI TUTTE