SERIE B - 29/10/2020

L'omaggio a Foletto dallo Sporting Sala Consilina: ritirata la maglia numero 27

Era quella che indossava l'attuale tecnico, artefice ìdel ritorno del futsal gialloverde in Serie B. Il ds Campanelli: "Lo ha voluto fortemente il presidente Detta e io ho appoggiato la sua volontà, ha fatto vivere grandi emozioni a tutta la nostra comunità: era un atto dovuto"

Un premio alla carriera, un riconoscimento dovuto per essere stato sul campo l’artefice del ritorno dei colori gialloverdi in campo nazionale. Eccolo l’omaggio dello Sporting Sala Consilina a Darci Foletto, l’allenatore della storica promozione in Serie B: la maglia numero 27 è stata ufficialmente ritirata, nessun altro giocatore che passerà per Sala Consilina potrà indossarla. Ormai è parte integrante della memoria storica del futsal della Valle di Diano.

”Lo ha voluto fortemente il presidente Detta e io ho appoggiato la sua volontà - confessa il direttore sportivo Daniele Campanelli. - Darci se lo meritava, per quello che ha fatto, per le tante emozioni che ha fatto vivere ai nostri tifosi e alla nostra gente e che continua a regalare anche oggi. Ha portato questo paese in un campionato nazionale e non posso dire il livello della felicità di chi ci segue. Sta facendo un grande lavoro anche quest’anno: era un atto giusto e dovuto”.


altre notizie
27/11/2020
Sala Consilina, la pausa non ti frena. Tutilo: "Non sarà [...]
16/11/2020
Sala Consilina, Foletto: "Restiamo concentrati! Avanti con [...]
15/11/2020
Lo Sporting gioca... a carte: il settebello all'Alma [...]
14/11/2020
Sala Consilina, Brunelli da urlo! Settebello nel derby [...]
14/11/2020
Lo Sporting Sala Consilina gioca per calare il poker: [...]
09/11/2020
Lo Sporting passa d'autorità a San Nicola. Gallon: [...]
09/11/2020
Sala Consilina protagonista. Foletto: "Volevamo questo [...]
>> LEGGI TUTTE