SERIE B - 07/03/2020

Qui History Roma 3Z, Biasini: "La linea è stata quella di preservare la salute"

Il Direttivo della società capitolina ha disposto la sospensione totale dell'attività finbo al 15 marzo. Il dg ne approfitta per fare un bilancio sulla stagione. "L'Under 19 sta raccogliendo i frutti del lavoro di mister Zaccardi: siamo pronti a giocarcela per lo scudetto"

Un paio di giorni fa, in un comunicato stampa, la History Roma 3Z comunicava la chiusura dell’attività sportiva di tutte le categorie fino al 15 marzo. Una decisone presa dal Consiglio Direttivo della società dopo le disposizioni emanate con il decreto della Presidenza del Consiglio e le successive e conseguenti direttive della FIGC, la Divisione Calcio a 5 e il Comitato Regionale Lazio.

”Personalmente - è il pensiero del direttore generale Marco Biasimi - ho subito condiviso quanto comunicatoci dal presidente della società Luciano Zaccardi in un riunione di consiglio svoltasi per l’occasione. Non potevamo mettere a repentaglio la salute dei nostri ragazzi neanche per un minuto e in nessun modo, quindi abbiamo deciso per la sospensione degli allenamenti per tutte le categorie agonistiche e la chiusura temporanea della Scuola Calcio fino al 15 marzo. La salute viene prima di tutto, avremmo potuto magari continuare gli allenamenti ma alla fine abbiamo deciso diversamente, sperando che questa terribile situazione in cui è caduto il nostro Paese finisca presto”.

L’interruzione dell’attività fino alla metà di marzo ci consente di tracciare con Marco Biasini un bilancio nel momento in cui la stagione - indipendentemente dalla situazione legata all’emergenza-Coronavirus - è in procinto di accingersi alla fase topica.

”Sospendiamo le attività in un quadro generale dell’agonistica che rispecchia più o meno le nostre previsioni di inizio anno - rimarca Biasini. - L’Under 15 Elite ha pagato lo scotto di una rosa completamente rinnovata e con molti sotto età. La categoria Elite sembra ormai compromessa ma finché la matematica non ci condannerà noi ci batteremo partita dopo partita fino all’ultimo. L’Under 17 e’ ancora in corsa per i playoff ma la strada è tutta in salita a causa di alcuni risultati che non ci aspettavamo. Partivamo da uno scudetto vinto e i playoff, devo ammetterlo, erano l’obiettivo minimo che ci eravamo prefissi. Anche qui comunque diremo la nostra fino all’ultimo. L’Under 19 è solo la conferma del grande lavoro negli anni fatto dal nostro mister Simone Zaccardi con i suoi ragazzi. Primi nel girone matematicamente a giornate della fine del campionato, con numeri impressionanti ma non per noi. Nelle ultime due gare abbiamo dato più spazio agli Under 17 e fatto riposare i 2001 e 2002 che sono fissi anche in prima squadra. Il nostro obiettivo? Giocarci lo scudetto con le migliori d’Italia, possiamo e dobbiamo provarci. Poi quello che sarà... sarà”.


altre notizie
20/04/2020
Crisi Italia, la ricetta History Roma 3Z. Biasini: "Fare di [...]
15/04/2020
Zaccardi scrive ai suoi pupilli: "Cerchiamo con pazienza di [...]
14/03/2020
Che ne sarà della stagione? Zaccardi: "Il Coronavirus ci [...]
05/03/2020
History Roma 3Z, Di Tata: "Abbiamo una grande voglia di [...]
04/03/2020
History Roma, ascolta Ciciotti: "Col lavoro possiamo uscire [...]
28/02/2020
Carlettino promuove l'History: "La strada è quella [...]
27/02/2020
History, a Viterbo con fiducia. Zaccardi: "Sappiamo bene [...]
>> LEGGI TUTTE