SERIE C1 - 21/11/2019

Scontro al vertice Itria-Bitonto, Araujo: "Partita importante ma non decisiva"

Giallorossi per la cinquantunesima vittoria di fila e il primato, finora sempre condiviso con i baresi: "E' una bella squadra e penso sarà una sfida fino alla fine. Il nostro punto di forza, quello su cui possiamo e dobbiamo sempre contare, è il gruppo unito"

L’ora tanto attesa del big match Itria-Bitonto è arrivato. Non si gioca solo per i tre punti, che in questo caso varranno doppio, ma anche per un primato che da settembre ad oggi è stato sempre condiviso. Contro i baresi servirà il miglior Daniel Araujo, giunto nel frattempo a 102 reti in giallorosso.

”In questa squadra mi trovo davvero benissimo – esordisce il talento verdeoro – l’ambiente è sano e inoltre siamo un gruppo unito. Di questo club mi piace tutto: il paese, la gente, la dirigenza e tutto il calore che mostrano nei nostri confronti. Sono molto contento di aver fatto tutti questi goal ma il merito è anche dei miei compagni che mi aiutano a dare il meglio in campo e lavorando ogni giorno per migliorarci”

Testa a testa col Bitonto. ”A parte noi e loro, il campionato sembra abbastanza equilibrato. Il Bitonto è una bella squadra – ammette – e penso sarà una sfida fino alla fine, però tutto può succedere. Il nostro punto di forza, quello su cui possiamo e dobbiamo sempre contare, è il gruppo unito e un lavoro di squadra costante. La partita di sabato è importante come tutte le altre ma non credo sarà decisiva. Dobbiamo rimanere sempre concentrati, come abbiamo fatto finora. Sono certo sarà una bella gara e spero nella vittoria – conclude - speriamo di regalare un bello spettacolo ai nostri tifosi”.


altre notizie
11/12/2019
Al PalaTodisco di Cisternino le finali di Coppa Italia e [...]
04/12/2019
Itria inarrestabile, De Simone: "Non ci poniamo limiti, [...]
03/12/2019
#futsalmercato, le sirene della massima serie su [...]
28/11/2019
Itria, Bruno elogia i suoi: "I ragazzi hanno una maturità [...]
22/11/2019
Itria per riprendersi il primato, Punzi avverte: "Servirà [...]
13/11/2019
Cifra tonda per l'Itria: contro l'Aradeo ecco la [...]
08/11/2019
L'Itria dei record riceve il Palo, Fanelli: "Il nostro [...]
>> LEGGI TUTTE