SERIE C1 - 14/02/2020

Ezio Mizzi carica l'Itria: "Tutti uniti verso un unico obiettivo, vincere!"

Domani la sfida all'Audace Monopoli: "Ci aspetta una trasferta abbastanza dura e impegnativa. Sarà molto importante l'approccio iniziale nel quale cercheremo sin da subito di mettere la partita sui binari giusti. Sono contento di poter dare il mio contributo"

Superato con l’ennesima goleada anche il San Ferdinando, il Santissimo Itria Football Club si prepara a far visita all’Audace Monopoli. L’obiettivo è chiaro: centrare la ventiduesima vittoria in campionato e mettere altri tre punti in cascina per blindare il primato. E, ovviamente, avvicinarsi all’obiettivo finale.

Tra i protagonisti di questa stagione itriana figura il giovane Ezio Mizzi, giunto a quota sei reti segnate e pronto a dare il proprio contributo alla causa giallorossa. Così il classe 1997: ”Fino a questo momento il bilancio è più che positivo, data soprattutto la vittoria della Coppa Italia e i quattro punti di vantaggio sul Bitonto. Siamo molto propositivi e ci alleniamo sempre per dare il massimo in campionato e nella Coppa Italia fase nazionale, altro nostro obiettivo. L’Itria è composta da molti giocatori che lottano insieme uno per l’altro per raggiungere insieme un unico obiettivo: vincere!”.

I prossimi impegni. ”Ci aspetta un mese molto difficile, giocheremo ogni martedì e sabato. Una partita importante sarò quella contro il Monopoli di questo sabato, ci aspetta una trasferta abbastanza dura e impegnativa. Sarà molto importante l’approccio iniziale nel quale cercheremo sin da subito di mettere la partita sui binari giusti. A parer mio e a livello personale sono molto contento di far parte di questa squadra e di poter dare il mio contributo!”.

 


altre notizie
24/03/2020
Che ne sarà della stagione? Felice: "Nessun problema a [...]
06/03/2020
Il Giudice Sportivo inflessibile: per l'Itria punizione [...]
05/03/2020
L'Itria guarda avanti, Micoli: "Vogliamo vincere tutto [...]
03/03/2020
Contagio da COVID-19 ad Aradeo, l'Itria non gioca. [...]
26/02/2020
Santissimo Itria, avanti tutta. Araujo: "Vogliamo arrivare [...]
25/02/2020
Itria, Bruno predica attenzione: "Dobbiamo essere bravi a [...]
19/02/2020
Santissimo Itria, che debutto esagerato! Lisi: "Dovevamo e [...]
>> LEGGI TUTTE