SERIE C1 - 07/07/2020

#futsalmercato, l'Itria si muove (per ora) in uscita: salutano De Simone e Lisi

Primi movimenti per la formazione itriana, in attesa di capire l'evolversi della situazione circa la "questione promozione": non faranno più parte del roster di Bruno l'estremo difensore brindisino e il centrale difensivo. Le note ufficiali

Comincia a muovere i primi passi sul futsalmercato anche l’Itria, sconvolta dalla ’non promozione’ – almeno per ora – decisa dagli organi competenti. Nell’attesa di buone nuove in tal senso, il club itriano annuncia le uscite di Mattia De Simone e Daniele Lisi.

DE SIMONE - Ci sono persone che hanno scritto la storia del calcio a 5 cistranese prima e itriano dopo. Persone che hanno lasciato il segno, giocatori che hanno sudato la maglia e guerrieri che hanno mostrato quotidianamente il proprio valore.  Mattia De Simone è il simbolo di tutto questo! Il prossimo anno non vestirà la maglia dell’Itria, ma sarà sempre uno dei nostri primi tifosi e noi suoi estimatori a vita. Grazie delle emozioni che ci ha regalato!

LISI - La nuova stagione é già alle porte e l’Itria inizia a muovere i primi passi anche nel futsal mercato. Quest’anno abbiamo apprezzato le qualità sia come uomo che come giocatore di Daniele Lisi, che il popolo locorotondese e quello cistranese già conoscevano bene. Le nostre strade si dividono, ma resta immutata la stima che abbiamo nei confronti di un giocatore che ha mostrato grandi doti tecniche e soprattutto tattiche. A lui, l’Itria augura le migliori fortune per le prossime stagioni. Grazie di tutto, Daniele!

 


altre notizie
03/08/2020
#futsalmercato: il futuro di Daniel Araujo è ancora con la [...]
30/07/2020
L'Itria riparte dalla bandiera Bruno: "Resto qui, la [...]
20/07/2020
Primo innesto per il Santissimo Itria: in porta ecco il [...]
16/07/2020
Itria, Felice: "Meritiamo la B e stiamo allestendo la rosa [...]
09/07/2020
Divisione commissariata, Felice: "E il discorso-promozione [...]
24/03/2020
Che ne sarà della stagione? Felice: "Nessun problema a [...]
06/03/2020
Il Giudice Sportivo inflessibile: per l'Itria punizione [...]
>> LEGGI TUTTE