SERIE C1 - 08/11/2019

Atletico Silvi, c'è un primato da consolidare. Fragassi: "I Lions? Gara dura"

La capolista torna a giocare al PalaPiomba dopo il tennistico 6-0 di Avezzano, sul quale torna l'ex azzurro. "Più difficile del previsto, ma una volta sbloccata è andata in discesa. Non prendiamo sottogamba i prossimi avversari, non ci regaleranno nulla"

La capolista Atletico Silvi è al lavoro per preparare la gara casalinga del prossimo turno con i Lions Bucchianico, squadra immischiata in piena zona playout e che andrà a caccia di punti ”pesanti” in chiave salvezza. Così Andrea Fragassi presenta il match.

”Le partite non vanno mai prese sottogamba, soprattutto in un campionato come questo che è molto livellato, forse uno dei campionati più difficili degli ultimi anni. Andare in campo e pensare di aver già vinto la partita è l’errore più grande che puoi fare. Infatti sabato, secondo me, ci attende un compito molto difficile, anche loro hanno bisogno di punti e non verranno certo a regalarceli, quindi sicuramente sarà una partita dura”.

L’Atletico Silvi in questa prima fase di campionato si sta comunque dimostrando una squadra attrezzata per poter ambire al salto di categoria, così come si pensava alla vigilia della stagione.

”Abbiamo sicuramente una rosa importante, però come dicevo prima, il campionato è livellato, non mi meraviglio se il Lanciano, che è una neopromossa, vince contro il Celano o altre squadre più blasonate: è un campionato molto equilibrato perché tutti possono vincere contro tutti”.

Sicuramente il 6-0 in casa dell’Orione Avezzano ha dato un’iniezione di fiducia ulteriore per continuare a primeggiare.

”È stata un po’ una partita dai due volti, perché il primo tempo non è stato facilissimo da affrontare, lo sappiamo che le squadre marsicane sono molto combattive. Poi per fortuna siamo riusciti a sbloccarla a fine primo tempo e la partita è diventata in qualche modo più morbida. Però tutte sono complicate... sta a noi renderle semplici”.

La chiosa finale è per l’amico Junior.

”Sia io che tutta la società dell’Atletico Silvi ci stringiamo attorno a Júnior e alla sua famiglia: gli siamo vicini in questo momento davvero molto difficile”.


altre notizie
18/11/2019
Atletico Silvi, la sestina è vincente: la capolista [...]
12/11/2019
Planamente bum-bum e l'Atletico Silvi vola: "E' una [...]
11/11/2019
L'Atletico Silvi ingabbia i Lions: c'è gloria per [...]
05/11/2019
E' un Atletico Silvi inarrestabile, Amelii: "Il segreto [...]
31/10/2019
Di Remigio si gode l'Atletico Silvi in vetta: "Il [...]
29/10/2019
Atletico Silvi, il profeta del gol non si smentisce: Di [...]
23/10/2019
Silvi travolgente, Dell'Oso: "Vogliamo arrivare in [...]
>> LEGGI TUTTE