SERIE C1 - 13/02/2020

Atletico Silvi, non si può più sbagliare. Di Muzio: "Attenzione all'Orione"

Il giocatore analizza il prossimo impegno: "Affrontiamo una squadra molto fisica e con ottime individualità. Sappiamo che da qui in poi dobbiamo vincere tutte le partite, sia per continuare a mettere pressione alla Magnificat sia per mantenere le distanze dal terzo posto"

L’Atletico Silvi ha superato 3-2 il Sulmona sabato scorso, successo importante che ha consentito ai rossoblu di continuare il testa a testa con il Magnificat nella corsa per la vittoria del campionato.

Così Fabiano Di Muzio: ”È stata una bella vittoria, perché si è trattato di una partita equilibrata, la loro squadra era ben messa in campo, noi abbiamo fatto un bel primo tempo in cui siamo andati in vantaggio di due gol e ne potevamo fare anche altri. Poi però, come spesso accade, non abbiamo chiuso la partita, loro sono stati bravi a crederci, hanno trovato due gol su episodi sfortunati nostri e hanno raggiunto il pareggio, poi siamo stati bravi fino alla fine a cercare la vittoria e l’abbiamo ottenuta in chiusura con un gol di Fragassi. Una vittoria importante perché ci permette di consolidare la seconda posizione e soprattutto la distanza dal terzo posto, se il campionato finisse oggi non faremmo i playoff, andremmo direttamente alle fasi nazionali”.

Per Di Muzio anche in questo incontro c’è stata la soddisfazione del gol: ”Per fortuna quest’anno sta andanto bene, ho segnato praticamente in quasi tutte le partite. Una bella soddisfazione, soprattutto nella partita di sabato perché nei match tirati un gol è decisivo, trattandosi di una vittoria con un solo gol di scarto”.

Nel prossimo turno ci sarà la visita dell’Orione Avezzano: ”Pure loro sono una bella squadra, comunque quest’anno il livello del campionato è alto, si trovano squadre organizzate, non ci sono più compagini che vengono all’arrembaggio. Loro sono una squadra molto fisica ed hanno individualità importanti con militanza anche in categorie superiori. Quindi noi, come tutte le partite, la stiamo preparando con la massima attenzione, perché sappiamo che da qui a fine anno dobbiamo vincere tutte le partite, sia per continuare a mettere pressione al Magnificat e anche per mantenere le distanze dal terzo posto”.


altre notizie
23/03/2020
Che ne sarà della stagione? Di Remigio: "Ora dobbiamo [...]
02/03/2020
Di Muzio azzecca la cinquina sulla ruota di Vasto: [...]
28/02/2020
L'Atletico Silvi non molla, Amelii: "Primo posto? Noi [...]
21/02/2020
Atletico Silvi, Mancini: "Qui la giusta miscela per poter [...]
18/02/2020
Atletico Silvi come un treno, Della Matrice: "Sappiamo [...]
16/02/2020
Fragassi e Giancaterino ne fanno due a testa: sestina Silvi [...]
10/02/2020
Fragassi infrange il sogno del Sulmona: tre punti pesanti [...]
>> LEGGI TUTTE