SERIE A2 - 16/01/2020

Union Fenice di ferro, Pagan: "La nostra difesa ha fatto la differenza"

Il tecnico è soddisfatto dopo le tre vittorie consecutive ottenute dalla sua squadra: "Stiamo facendo bene soprattutto in fase di non possesso. Abbiamo un roster che può giocarsela contro chiunque in questo campionato"

La Union Fenice riparte alla grande dopo avere chiuso ottimamente il 2019. ”Non c’è due senza tre” sarebbe il caso di dire, si perché la squadra di Pagan dopo avere superato Jasnagora e San Biagio trionfa anche contro Firenze e il dato che risalta all’occhio immediatamente è legato alla fase difensiva: un solo gol subito in tre partite, specialmente nel calcio a 5, non affatto cosa di poco conto.

A confermarlo è mister Andrea Pagan.
”Sono molto contento. Abbiamo vinto tre partite fondamentali per la nostra classifica, stiamo facendo bene ed abbiamo consapevolezza nei nostri mezzi. Ci ha aiutato anche un pizzico di fortuna, che non guasta mai. Le ragazze si sono messe tutte a disposizione e questo roster può giocarsela contro chiunque in questo campionato. Ci stiamo allenando bene e stiamo facendo bene soprattutto in fase di non possesso, seppure i margini di miglioramento ce ne sono ancora”.

Prestazione di maturità e autorità a Firenze...
”Era una partita delicata alla vigilia, se loro avessero vinto ci avrebbero distanziati ulteriormente in classifica. Nel primo tempo abbiamo giocato bene senza però concretizzare le occasioni avute e al contrario il Firenze ci ha messo in difficoltà su situazioni di palla inattiva. Nel secondo tempo le ragazze sono cresciute ancora di più in difesa e in avanti hanno finalizzato al meglio”.

Nel prossimo turno, dopo un’altra domenica di pausa, arriva il Duomo Chieri che si è riscattato nella prima di ritorno dopo che aveva concluso senza vittorie nelle ultime quattro giornate del 2019. Come andrà preparata questa partita?
”Gara importante e da vincere, senza dubbio. Anche in questo caso bisogna puntare tanto sulla fase difensiva e su quella di finalizzazione. Loro sono una buona squadra, giovane ed intraprendente. Proveremo ad ottenere il massimo e speriamo anche di recupere alcune giocatrici da qualche acciacco fisico”.

 


altre notizie
14/02/2020
Union Fenice, la grinta di capitan Ferro: "C'è grande [...]
07/02/2020
Union Fenice, Pagan: "Trento campo difficile, serve [...]
24/01/2020
Union, la strada è quella giusta. Pellin: "Continuiamo [...]
12/12/2019
Costantini carica la Union Fenice: "Col San Biagio vogliamo [...]
28/11/2019
Union Fenice, Tasca: "Che gioia la convocazione in [...]
21/11/2019
Union Fenice, Bovo: "Ragazze encomiabili, stanno dando [...]
15/11/2019
Union Fenice, Begnoni: "Granzette? Dobbiamo pensarla come [...]
>> LEGGI TUTTE