SERIE B - 21/01/2020

Cavezzo, rammarico Pelusi: "Con il Mestre un gran primo tempo ma non basta"

Il tecnico: "Abbiamo tenuto testa alla capolista, dimostrando che se avessimo iniziato bene la stagione saremmo stati anche noi da prime posizioni. Nella ripresa, però, abbiamo incassato subito due reti e sul 3-1 siamo completamente usciti dalla partita. Non possiamo permettercelo"

Non era certo la gara più semplice quella di sabato per il Cavezzo che, contro la capolista Mestre, perde e continua la serie negativa che dura ormai da troppo tempo. I biancoazzurri di mister Pelusi hanno retto solo un tempo contro la corazzata nero arancio.

”È stata una gara in cui nel primo tempo abbiamo tenuto testa alla capolista – commenta il tecnico Emiliano -  e abbiamo dimostrato che se avessimo iniziato bene la stagione saremmo stati anche noi da prime posizioni. Purtroppo tutto ciò è durato solo un tempo e non basta, ad inizio secondo tempo abbiamo subito due reti in rapida successione e sul 3 a 1 siamo completamente usciti dalla partita – si rammarica Pelusi – è una squadra come la nostra, composta da giocatori esperti, non può permetterselo”.

L’allenatore del Cavezzo non punta il dito contro nessuno per la sconfitta e il momento particolare che la squadra sta attraversando e, anzi, si addossa tutte le responsabilità, conscio che qualcosa deve cambiare per la gara di sabato prossimo contro il Faventia:

”Mi assumo io tutta la responsabilità per le disattenzioni. Ora ci metteremo alle spalle velocemente anche questa sconfitta – conclude Pelusi - e lavoreremo forte in settimana perché sabato ci aspetta un’altra durissima partita”.


altre notizie
15/01/2020
Cavezzo al completo, Manzali: "Abbiamo preparato la partita [>>]
07/01/2020
Cavezzo, inizia la rincorsa. Pelusi: "Adesso per noi sarà [>>]
05/01/2020
Cavezzo, il cuore non basta: all'OR Reggio Emilia la [>>]
17/12/2019
Bavutti crede ancora nel suo Cavezzo: "Il ritorno per [>>]
12/12/2019
Cavezzo, con l'Eta Beta per dare una svolta.. Storchi: [>>]
12/12/2019
Un ramingo del futsal approda al Cavezzo. Motta: "Con lui [>>]
11/12/2019
Un'altra Anteprima diventa ufficialità: il Cavezzo si [>>]
>> LEGGI TUTTE