SERIE B - 10/06/2020

Modena Cavezzo, al fianco di Nunzio Checa confermati Minopoli, Nobile e Baraldi

Il tecnico, che era già stato impalmato dal presidente Diana nei giorni scorsi, avrà al suo fianco i collaboratori che lo hanno coadiuvato nell'ultimo campionato di Serie C1. Ruggeri e Antonucci all'Under 17, Manno all'Under 15, l'attività di base affidata a Lambertucci

Presentato lo staff dirigenziale tocca adesso a quello tecnico, che cercherà di raggiungere gli obiettivi prefissati dal Modena Cavezzo Futsal all’interno del rettangolo di gioco.

A mister Nunzio Checa il ruolo di allenatore della prima squadra che affronterà il campionato Nazionale di Serie B. Il tecnico sarà affiancato da Marco Minopoli, suo vice anche nell’ultima stagione in maglia Modena, e Simone Nobile che quest’anno avrà anche il ruolo di guidare la compagine che affronterà il campionato di Under 19 Nazionale. Il preparatore dei portieri sarà ancora Matteo Baraldi.

Confermato quindi in toto per quel che riguarda la prima squadra lo staff che ha guidato il Modena Calcio a 5 alla vittoria dell’ultimo campionato di Serie C1.

Per quel che riguarda l’under 17 toccherà ancora alla coppia Ruggieri-Antonucci guidare i giovani bianco-gialloblù alla volta del campionato Regionale. Nell’ultima stagione la squadra è arrivata ad un passo dalla testa della classifica ed ha fatto registrare miglioramenti importanti negli effettivi che nella fase finale della stagione avrebbero potuto dire la loro anche in ottica vittoria.

Nell’organigramma societario entra a far parte anche Michele Soria in qualità di tecnico dell’under 15, squadra esordiente in casa Modena Cavezzo Futsal in quanto nessuna delle due precedenti società vantava questo tipo di formazione. Toccherà quindi a Soria far approcciare nel modo giusto i giovanissimi che si appresteranno a conoscere il futsal, trasmettendo passione, impegno e dedizione al lavoro.

A coadiuvare l’apprendimento per ciò che riguarda i giovani estremi difensori sarà Danilo Manno, già preparatore della prima squadra ed ora più che mai motivato a dare la spinta, e le nozioni, giuste ai portieri del domani.

I primi calci saranno ancora presenti nella realtà Modena Cavezzo Futsal e vedranno la mano dell’unico allenatore nella storia del Modena Calcio a 5 ad aver alzato, in maniera ufficiale, un trofeo al cielo: Daniele Lambertucci. I piccoli potranno dilettarsi nell’apprendimento della pratica calcistica in un ambiente sicuro e riscaldato sotto la guida di tecnici che cureranno sia la parte del divertimento e del gioco che quella della didattica calcistica.

Non poteva mancare all’appello delle giovanili un collaboratore tecnico dello spessore di Giuseppe Donnici, uno dei primi a credere nel progetto Modena Calcio a 5 e che non ha mai fatto mancare il suo contributo alla causa. Adesso sarà il momento di farlo anche in veste Modena Cavezzo Futsal.

Ufficio Stampa

 

 

 

Foto: Futsal Players


altre notizie
03/08/2020
Modena Cavezzo, presentata la nuova divisa: è la maglia [...]
16/07/2020
Gonza Pires eleva il Modena Cavezzo: "Convinto che insieme [...]
14/07/2020
#futsalmercato, fuochi d'artificio al Modena Cavezzo: [...]
08/07/2020
#futsalmercato, il Modena Cavezzo serve il bis: ingaggiato [...]
06/07/2020
#futsalmercato, l'Anteprima tattica ha fatto centro: [...]
03/07/2020
Il Modena Cavezzo fa sul serio: avanzata una richiesta [...]
29/06/2020
Nunzio Checa ritrova il nazionale: il "suo" Modena Cavezzo [...]
>> LEGGI TUTTE