SERIE C1 - 14/02/2020

Real Fabrica, punti pesanti in palio. Lucchetti: "Con l'Eur sfida cruciale"

Il tecnico dei viterbesi presenta il match di sabato: "Immagino una bellissima partita tra due squadre molto forti. Loro hanno qualità, noi non siamo da meno. Davanti al nostro pubblico faremo di tutto per portare a casa tre punti di fondamentale importanza"

Il mese terribile del Real Fabrica di Roma ha portato in dote una sconfitta in casa del Real Fiumicino. Una gara condotta nel primo tempo, ma che nella ripresa ha subìto un capovolgimento imprevedibile. Di quello che è successo nella ripresa la società preferisce non parlare, quindi il mister Lucchetti si limita a riferire l’atteggiamento dei suoi avuto nella prima parte di gara.

”La società non vuole che i propri tesserati parlino del secondo tempo di sabato, e sarà il presidente stesso a farsi sentire nelle sedi opportune - chiarisce Lucchetti. - Io posso commentare il primo tempo durante il quale la mia squadra stava vincendo 2-0 con pieno merito giocando un ottimo calcio a cinque, ma non sfruttando tutte le occasioni da rete avute. Con il nostro solito spirito di sacrificio e la grande qualità di questa squadra, che gioca bene e si diverte, avevamo preparato bene la partita e nel primo tempo la stavamo gestendo al meglio, avremo portato a casa sicuramente i tre punti. Dispiace perché i miei ragazzi, campioni del Lazio, meritavano altro”.

È inevitabile fare riferimento alla Coppa Italia che entrerà nel vivo a metà mese con la sfida ai pugliesi dell’Itria. Il tecnico non vuole scegliere tra playoff e Coppa e spiega i motivi.
”La Coppa è molto affascinante perché vincere la fase regionale è stato bellissimo e non capita tutti gli anni. Però né io tanto meno la mia squadra abbiamo mai guardato più avanti della partita successiva, quindi – conclude il tecnico biancoceleste - ora per noi esiste solo l’Eur Massimo, con in palio tre punti per difendere il terzo posto. Solo da domenica penseremo alla Coppa e alla trasferta in Puglia”.

A proposito della prossima sfida: ”Mi immagino una bellissima partita tra due squadre molto forti. Loro hanno tantissima qualità e giocano un ottimo calcio a chiunque, esprimendo grandi individualità, ma noi non siamo da meno. Sarà una partita bella da vivere, non prevedo un confronto bloccato anche perché noi dobbiamo vincere e davanti al nostro pubblico faremo di tutto per portare a casa i tre punti che per noi sono fondamentali”.

 


altre notizie
30/03/2020
Il Real Fabrica al fianco della comunità con due [...]
21/03/2020
Che ne sarà della stagione? Rossi: "Ripartire tra due [...]
05/03/2020
Real Fabrica, Lucchetti: "Vogliamo regalare altre [...]
28/02/2020
Real Fabrica, Ripani: "Sabato con la Vigor Perconti [...]
26/02/2020
Real Fabrica fuori a testa alta, Cavalli: "Adesso pensiamo [...]
25/02/2020
Il Real Fabrica non molla, Martinozzi: "Vogliamo vincere [...]
17/02/2020
Real Fabrica super-motivato, Rossi: "Questo è un gruppo [...]
>> LEGGI TUTTE