COPPA ITALIA C - 10/02/2020

Il Palaextra vuole ripartire, Innocenti: "In casa nostra può succedere di tutto"

Il direttore sportivo dei brianzoli analizza il momento della squadra, tornata alla vittoria in campionato, alla vigilia del match contro la Gennarini: "La nostra forza è il gruppo. E' un piacere confrontarsi con una realtà nuova, peraltro così forte e quotata"

Il Palaextra punta sulla Coppa Italia per rialzarsi da un periodo poco esaltante. Nell’ultima giornata di campionato è arrivata la vittoria esterna, che mancava da quattro giornate ed anche la classifica ne ha risentito. Brianzoli che si affidano ai gol di Stefano Conte per domare la Gennarini, provando anche a fare valere il fattore campo.

A fare il punto della situazione è il direttore sportivo, Stefano Innocenti.
”Dopo la finale di Coppa Italia abbiamo inanellato tre sconfitte consecutive, perdendo contatto con la zona playoff, andando a ridosso di quella dei playout. Aver vinto venerdì uno scontro diretto e soprattutto essere tornati alla vittoria dopo un mese ci fa stare un pò meglio a livello mentale”.

Quanto si conosce della Gennarini?
”Personalmente non ho visto immagini degli avversari, ma il fatto che siano in testa alla classifica in Emilia Romagna la dice lunga sul loro valore tecnico e tattico. Sarà un piacere confrontarsi con una realtà nuova, peraltro così forte e quotata”.

Secondo Innocenti è sul gruppo che il Palaextra dovrà fare leva per avanzare nella competizione...
”Da sempre la nostra forza è il gruppo. Non abbiamo giocatori funambolici, ma solo gente concreta che in campo cerca di mettere i dettami di mister Bianchi. Per il passaggio del turno, tanto dipenderà dalla nostra testa. Sicuramente è un girone decisamente tosto ma cercheremo di giocarcela fino all’ultimo”.
Brianzoli che arrivano in formazione rimaneggiata senza ben cinque elementi.
”Si, purtroppo domani, tra squalifiche ed infortuni, avremo fuori ben cinque elementi ma come detto la nostra forza deve essere il gruppo, per cui non è il caso di perdersi d’animo ancor prima di scendere in campo. Inoltre giochiamo in casa e tutto può accadere...”.


  COPPA ITALIA C - 26/02/2020
I Bruchi, ci pensa bomber Pasqua: "Ci tenevamo a fare bene col Potenza"

"Dopo la sfida di campionato contro la Meriense abbiamo avuto purtroppo pochi giorni a disposizione per preparare la partita – evidenzia il pivot. – Sono doppiamente contento per la vittoria e per avere segnato, ma il merito è anche dei miei compagni"

[...]
  COPPA ITALIA C - 26/02/2020
Real Fabrica fuori a testa alta, Cavalli: "Adesso pensiamo al terzo posto..."

"La partita di sabato con la Vigor Perconti, sarà molto equilibrata, avremo il nostro pubblico che ci darà una mano, siamo pronti a giocare e soprattutto a vincere - sottolinea il giocatore. - Abbiamo un obiettivo e lotteremo per raggiungerlo"

[...]
area rosa
  SERIE A - 29/03/2020
Chiara Perona, eccellenza italiana: un fischietto (in rosa)... mondiale!

Sulle orme di Alessandro Malfer, il terzo posto nella categoria arbitri nei Futsal Awards 2019 alle spalle dello spagnolo Gallardo e del croato Jelic, è stato l'ennesimo riconoscimento in carriera per la stella di Biella

  COPPA ITALIA C - 26/02/2020
Santissimo Itria, avanti tutta. Araujo: "Vogliamo arrivare in finale di Coppa"

Il giocatore ha segnato cinque gol al Real Fabrica tra andata e ritorno: "Ci siamo preparati bene alla gara e siamo soddisfatti perché abbiamo fatto una bella prestazione contro una squadra organizzata, ed alla quale vanno anche i miei complimenti"

[...]
  SERIE C1 - 26/02/2020
Potenza, Mancusi: "Non meritavamo questo passivo. Testa subito al campionato"

"Sapevo che sarebbe stata una trasferta difficile - dice il massimo dirigente. - Non potevamo contare su tanti giocatori impossibilitati a partecipare a questa gara infrasettimanale. Abbiamo fatto una buona esperienza lontano dal PalaPergola"

[...]
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni