SERIE C1 - 18/10/2020

Partinico, resta il rammarico: fatale il doppio black-out, passa il Monreale

Non bastano le doppiette di Giangrande e Tortomasi per evitare la seconda sconfitta di fila. Padroni di casa che si isolano al comando della classsifica del girone B. Decisivo l'uno-due arrivato sul finale di primo tempo, con le reti di Hamici e Marchese

Alla fine resta il rammarico ed un po di delusione per una buona partita giocata ad alto ritmo e, nonostante le rabbiose doppiette di Tortomasi e Giangrande, la spunta il Monreale per 6-4.

Risultato sempre aperto fino al triplice fischio finale, con la squadra locale forse più vogliosa di riscattare l’eliminazione dalla final eight di Coppa Italia, in programma a gennaio, e riscattare anche la sconfitta subita a Partinico nello scontro diretto.

Primo quarto d’ora di marca prettamente monrealese e locali che passano in vantaggio con Miranda al 7’. Dopo due tentativi di Imperato sventati da Gabriele Catalano e qualche intervento importante pure del nostro portiere Orlando, si riacciuffa il risultato col puntuale Giangrande al 19’ sull’1-1. Il calo inspiegato di tensione nel minuto finale del primo tempo, costa agli ospiti il sorpasso con Hamici al 30’ ed addirittura l’allungo sul 3-1 con Marchese che sa di beffa, visto che l’arbitro era quasi pronto a fischiare l’intervallo e non ha nemmeno permesso la ripresa dal centrocampo di un’altra giocata.

L ’uno-due monrealese sembra aver scoraggiato il Caresse che subisce, nei primi minuti della ripresa, pure il 4-1 con Catalano invece, quando molti pensavano ad una facile goleada per i locali, viene fuori la prova d’orgoglio di un gruppo non nuovo a certi exploit già visti contro alcune definite ”corazzate” ed in un paio di minuti rimette in sesto una partita, comunque sempre difficile, prima con Tortomasi al 6’ sul 4-2, subito dopo con Giangrande sul 4-3, rimonta completata ancora con Tortomasi sul 4-4 su azione di ripartenza e prezioso assist di Giangrande.

La partita scorre sempre vivace e sempre incerta grazie a diversi interventi del nostro portiere under Russo subentrato nel secondo tempo ed un gran tiro di Cutrona bloccato bene dall’estremo difensore biancozzurro ma, Nanni Napoli al 20’ della ripresa e ancora Hamici al 24’, chiudono le speranze ed i conti rispettivamente sul 5-4 e 6-4.

A quel punto l’energia e la forza di reazione, messa in campo per raggiungere prima il 4-4, è venuta man mano scemando per cui si è assistito prima ad altre due azioni di Miranda e di Cipolla parate da Russo e poi ad un altro salvataggio di Tortomasi a portiere quasi battuto.

Nel futsal, sport così veloce e sempre imprevedibile, mai abbassare la guardia e la prova di tutto ciò sono proprio quel nostro folle minuto di recupero sul finire di primo tempo e quegli altrettanti scellerati due loro minuti che ci avevano dato la possibilità di tentare anche un risultato positivo ma in campo c’erano degli ottimi protagonisti e nessuno, da entrambi le formazioni, si è tirato mai indietro creando un vero spettacolo.

Ufficio Stampa Partinico

Il riepilogo dei risultati della 4^giornata

SERIE C1 – gir. A

RISULTATI: Monreale-Partinico 6-4, Olimpia Casteldaccia-Cus Palermo 7-5, Palermo-Tiki Taka rinviata, Palermo Eightyniners-Sporting Alcamo 7-4, Alqmah-Club P5 Cruillas 2-2, Real Termini-San Vito Lo Capo 1-6, Villaurea-Marsala rinviata.

CLASSIFICA: Monreale 12, Villaurea *, Palermo *, Palermo Eightyniners *, San Vito Lo Capo, Caresse Partinico, Real Termini * 6, Alqmah, Club P5 Cruillas, Marsala ** 4, Olimpia Casteldaccia, Sporting Alcamo 3, Tiki Taka ** 1, Cus Palermo 0.

*una partita in meno
** due partite in meno

PROSSIMO TURNO (24-10)
Cus Palermo-Caresse Partinico, Club P5 Cruillas-Palermo, Marsala-Alqmah, Palermo Eightyniners-Villaurea, San Vito Lo Capo-Monreale, Sporting Alcamo-Olimpia Casteldaccia, Tiki Taka-Real Termini

 


altre notizie
29/10/2020
Partinico, le buone premesse fermate dal virus. Caruso: [...]
25/10/2020
Il Caresse Partinico torna a sorridere: pronostico [...]
16/10/2020
Partinico, Russo: "Il Monreale? Dimentichiamo la vittoria [...]
12/10/2020
Partinico, cade l'imbattibilità interna: vince il [...]
09/10/2020
Partinico, domani sfida particolare. Celestra: "Puntiamo ad [...]
08/10/2020
Partinico di misura nel posticipo: colpo esterno contro [...]
06/10/2020
Sicilia, domani il Partinico in campo nel posticipo contro [...]
>> LEGGI TUTTE