SERIE A2 - 19/03/2017

Pires e un buon primo tempo non bastano: il Sammichele crolla, Cisternino in A

Non riesce l'impresa ai biancoazzurri di Guarino che nonostante una buona prima parte di gara escono sconfitti dal PalaWojtyla e ripiombano in zona playout: decisive le prossime ed ultime due gare di regular season. HIGHLIGHTS

Parilla lascia fuori dai 12 Douglas Nicolodi e manda in campo dal 1′ il recuperato De Simone tra i pali, Bruno, De Matos, Pina e Punzi. Guarino esclude ancora Lucho Gonzalez e si affida a Vallarelli, Grasso, Curri, Caio e Francini. Gli ospiti hanno subito due ottime occasioni con Curri e Caio ma entrambi calciano troppo debolmente per battere De Simone. Il Cisternino passa al minuto numero 8 con Punzi che a porta vuota concretizza al meglio l’ottima azione di Bruno sull’out di sinistra. Il Sammichele dimostra di essere in partita e meno di un minuto dopo trova l’1-1 con Curri su calcio di rigore concesso per mani di Dener. La partita scorre via gradevole, il Sammichele fallisce in contropiede la rete del vantaggio prima con Pires, poi con Grasso e viene punito da De Matos al 13′ che con il destro tra una selva di gambe riesce ad infilare nella porta di Vallarelli. Prima del riposo c’è tempo per il nuovo pareggio ospite: Pires con deviazione da fuori area spiazza De Simone e manda le squadre al riposo sul parziale di 2-2.

Nella ripresa il Cisternino torna subito avanti: De Matos tutto solo in area di rigore raccoglie il pallone dopo una serie di rimpalli e mette alle spalle di Vallarelli il pallone del 3-2. La squadra di Guarino prova a riequilibrare l’incontro ma viene colpita in contropiede da Pina, 4-2. La gara si chiude a cavallo del 12′ quando Grasso viene espulso per somma di ammonizioni ed ancora Pina sfruttando la superiorità numerica realizza il 5-2. Il Sammichele si gioca la carta Caio portiere di movimento ma è il Cisternino ad arrotondare il punteggio con Bruno che realizza una doppietta dalla propria metà campo. Nel finale Pires dopo un’azione confusa fa doppietta e chiude le marcature per il definitivo 7-3 che vale la promozione in massima serie per i padroni di casa. In virtù della contemporanea vittoria del Noicattaro sull’Augusta (4-2) il Sammichele torna in zona playout. Sabato prossimo la squadra di Guarino riceverà il Catania che in caso di non vittoria sarà matematicamente retrocesso in B mentre la Virtus sarà di scena ad Eboli.


CLICCA QUI per gli highlights

BLOCK STEM CISTERNINO-SAMMICHELE 7-3 (2-2 p.t.)
CISTERNINO: De Simone, Punzi, De Matos, Bruno, Pina, Picallo, Dener, Ricci, Simon, Baron, Sicilia, Lupinella. All. Parrilla
SAMMICHELE: Vallarelli, Grasso, Francini, Curri, Caio, Ciabini, Toma, Cano, Pires, Corriero, Balena, Lopez. All. Guarino
MARCATORI: 8′ p.t. Punzi (C), 9′ rig. Curri (S), 13′ De Matos (C), 16′ Pires (S), 1′ s.t. De Matos (C), 9′ e 13′ Pina (C), 14′ Bruno (C), 15′ Bruno (C), 16′ Pires (S)
AMMONITI: De Matos, Dener (C), Grasso, Pires, Caio (S)
ESPULSO: Grasso (S) al 12′ s.t. per somma di ammonizioni
ARBITRI: Raffaele Ricci (Foggia), Ruggiero Chiariello (Barletta) CRONO: Davide Plutino (Foggia)

 

 

Ufficio stampa

 


altre notizie
15/03/2017
E' tempo di addii, il Sammichele ringrazia e saluta [>>]
05/03/2017
Sammichele, tutto facile con il Matera: 9-2 e terza [>>]
26/02/2017
Sammichele, blitz sul campo del Meta: la doppietta di Cano [>>]
22/02/2017
Sammichele, il derby è tuo! 7-5 alla Virtus Noicattaro e [>>]
19/02/2017
Sammichele perde ma esce a testa altissima da Augusta: i [>>]
13/02/2017
Sammichele sfortunato: 2-2 e tanti rimpianti contro il [>>]
29/01/2017
La rimonta del Sammichele non si ferma ad Eboli: i [>>]
>> LEGGI TUTTE