SERIE A2 - 25/01/2020

Oggi il Cus Molise, domani le figurine! Spinelli: "Sammichele guarda avanti"

"Celebriamo il record della nostra Scuola Calcio d'élite, con quasi centotrenta iscritti - evidenzia raggiante il massimo dirigente. - A Campobasso c'è Rocha, tornano Lo Schiavone e Robson, Bertoli è in forse. Maltauro? La burocrazia è lunghissima"

Dietro alla punta di diamante della società del Sammichele, c’è un lavoro pazzesco, un lavoro lungimirante che prosegue da quasi un decennio. La squadra barese oggi è di scena a Campobasso, contro il Cus Molise, domani mattina invece, presso Casa Informatica, avrà inizio la vendita degli album delle figurine e dei calendari della stagione 2019/2020. A consegnare il materiale saranno i giocatori della prima squadra.

Il presidente del Sammichele, Agostino Spinelli, spiega i motivi di questa iniziativa e ciò che essa rappresenta.

”Abbiamo voluto celebrare i numeri della nostra scuola calcio d’élite, otto anni dopo avere raggiunto questo riconoscimento. Abbiamo quasi raggiunto la ”cifra tonda” di centotrenta tesserati, mai accaduto prima d’ora. Stiamo crescendo sotto tutti i punti di vista, ci sono anche due società, una femminile (vincitrice della Coppa Italia di C Regionale) e una di Serie C2, che si trovano al primo posto dei rispettivi campionati e poi tutte le categorie della scuola calcio, dai piccoli amici all’under19, anch’essa sta facendo benissimo. Un movimento in continua crescita all’interno della nostra piccola comunità di 6300 abitanti”.

- E adesso tutti a caccia della figurina...

”Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta di questa azienda ed è scattata la caccia alla figurina ed attenzione, anche in grandi hanno risposto benissimo (ride ndr). A parte tutto, è una bella iniziativa, per celebrare questi numeri. Tra le figurine ci sono tutti i componenti della prima squadra, compreso lo staff tecnico e dirigenziale, poi piccoli amici, esordienti, U15, U17 ed U19. Non solo, ci sono anche immagini che celebrano tanti eventi chiave della nostra storia, dalla vittoria del campionato di Serie B, alle Final Eight sia di B sia della Juniores, oltre all’arrivo del primo straniero, Victor Favalli, in Serie C1”.

- Tornando alla prima squadra, le ultimissime in vista della gara in casa del Cus Molise.

”Affrontiamo una formazione che qui a Sammichele ha convinto forse più di tutte in termini di bravura e di gioco espresso. La cosa positiva è che recuperiamo rispetto alla gara contro il Cataforio ben due squalificati, come Lo Schiavone e Robson e questo è senza dubbio ottimo. Schiereremo finalmente per la prima volta il portoghese Igor Rocha, in settimana è arrivato il transfer, mentre stiamo attendendo di risolvere una lunghissima burocrazia circa la possibilità di poter impiegare anche il pivot brasiliano Maltauro. Ci mancano i gol e posso assicurare che lui in allenamento ne fa tanti, non solo, è tra i più forti giocatori che abbia mai visto. Dubbi infine per le condizioni del portiere Bertoli, decideremo solo in extremis se schierarlo o meno in quanto alle prese con un problema fisico”.

- Sammichele che fa capire apertamente che, nonostante la classifica, non vuole mollare e lotterà fino alla fine nel tentativo di raggiungere almeno i play-out.

”Si, è quello che stiamo provando a fare. Siamo fiduciosi e se anche non dovessimo farcela non ne faremo una tragedia. Ciò che mi importa è riuscire a costruire il nostro futuro già dal termine di questa stagione”.

Insomma, si guarda avanti in casa Sammichele e certi numeri e certi successi a trecentosessanta gradi, senza questa mentalità e queste iniziative, difficilmente si sarebbero raggiunti...


altre notizie
12/02/2020
Sammichele, Maltauro subito protagonista: "Avremmo meritato [...]
04/02/2020
Masi ci crede: "Questo Sammichele darà tutto fino [...]
30/01/2020
Sammichele, Igor: "Dobbiamo vincere per cominciare a [...]
29/01/2020
Spinelli, il baby-talento prodotto in casa: "Sammichele, i [...]
15/01/2020
Un Sammichele coraggioso, Masi: "Bravi a ricompattarci e a [...]
05/01/2020
Sammichele, Masi: "La squadra ha qualità, possiamo [...]
04/01/2020
Sammichele, una novità per la panchina: Francesco Masi [...]
>> LEGGI TUTTE