SERIE C1 - 12/03/2018

Sporting Altamarca, festa rimandata: primo ko interno contro il Sedico

Guidolin e Zardo infiammano il palasport di Bassano del Grappa, ma gli ospiti la ribaltano e vanno a vincere, rimandando la festa del PalaMaser. Adesso il match di Porto Viro col Murazze, sarà la volta buona?

500 persone affollano il Palamaser, tutto pronto per la festa che avrebbe proiettato la società del Presidente Ceccato verso la promozione matematica tra i cadetti, un solo punto per raggiungere un traguardo atteso da tempo e allo stesso tempo meritato; così è stato fino a metà del secondo tempo, con lo Sporting avanti 2-0 che si fa rimontare per ben 3 volte e poi a 50” dalla fine vede perdere la prima partita in casa per opera di un Sedico 3° in classifica che si conferma matricola terribile che vola verso i playoff. Nel primo tempo sono i gol di Guidolin e Zardo a far esplodere il Palamaser, Yabre sbaglia il 3-0 colpendo il palo. Nella ripresa lo stesso Yabre viene espulso per doppia ammonizione e lascia i suoi in inferiorità numerica, ma il Sedico anche con la carta del quinto non punge. Gli ospiti però si svegliano nella seconda metà del secondo tempo e lo fa con i suoi assi brasiliani, Dos Santos fulmina per due volte Kovacevic, Ait Cheikh esalta il pubblico con il 3-2 Altamarca che però dura pochi secondi; Storti porta di nuovo il risultato in parità prima della beffa sempre con Storti a 50” dalla fine, a 6” il palo di Brancher che chiude il match a favore dei bellunesi e rinvia tutto di una settimana in quel di Porto Viro su un terreno difficile contro il Murazze.

Delusione per aver perso l’occasione di festeggiare difronte al proprio pubblico, un Palamaser coinvolto che ha sostenuto i nostri ragazzi. Un grazie a tutti i presenti che hanno comunque assistito a un grande match e complimenti al Sedico per la partita fatta ed il risultato ottenuto. Un grazie va anche alla delegazione della Luparense presente con i campionissimi Ramon, Taborda e Honorio che prima del match hanno ritirato delle maglie con il proprio numero, un omaggio da parte della nostra dirigenza a confermare la sinergia tra la nostra società e quella campiona d’Italia!

Sporting Altamarca vs Kanguro Sedico 3-6 (p.t. 2-0)

Marcatori: Primo tempo Guidolin e Zardo, nella ripresa Ait Cheikh e per il Sedico 2 Dos Santos e 2 Storti
Sporting Altamarca: Brancher, Spagnol, Er Raji, Malosso, Guidolin, Zardo, Kovacevic, Landi, Yabre, Khouch, Coppe, Ait Cheikh. All. Donisi

 

Ufficio Stampa


altre notizie
22/09/2018
Altamarca si veste a festa per l'Arzignano. Yabre: [...]
21/09/2018
Giovanili.Sporting Altamarca, pronti per un'annata di [...]
20/09/2018
Sporting Altamarca, Kovacevic: "Questa Supercoppa è la [...]
20/09/2018
Padre vs figlio, i due Brancher contro in Sporting [...]
20/09/2018
Festa grande al PalaMaser, Ceccato: "Una vittoria [...]
19/09/2018
Sporting Altamarca, la gioia di Donisi: "Festeggiamo questa [...]
19/09/2018
Joao Victor Brancher, match-winner della Supercoppa: [...]
>> LEGGI TUTTE