SERIE B - 24/04/2019

Altamura, ultima chiamata per i play-off: "Ci giochiamo tutto contro il Matera"

Biancorossi costretti a vincere ma potrebbe non bastare. Il pensiero di Francesco Lorusso: "Non possiamo essere padroni del nostro destino, dobbiamo aspettare il risultato di Taranto e Paola e sperare. Intanto pensiamo a vincere la prossima battaglia"

Sabato decisivo per la Futsal Altamura, scavalcata nell’ultimo turno dal New Taranto a causa del pareggio beffa rimediato con il Guardia Perticara. Ed ora, a quaranta minuti effettivi dal gong, l’unica chance per i biancorossi di Mascolo è vincere e sperare in un risultato positivo in arrivo da Paola dove saranno di scena i tarantini.

”È stata sicuramente una stagione entusiasmante – parte da qui il racconto di Francesco Lorusso -, nonostante tanti alti e bassi, dovuti ad una squadra in gran parte nuova. Questo fattore ha determinato i risultati negativi delle prime partite ed abbiamo avuto bisogno di tempo per amalgamarci. Con il passare delle settimane, però, abbiamo lavorato sodo e con voglia e determinazione centrando il primo obiettivo imposto dalla società e cioè una salvezza tranquilla. Con il passare delle giornate poi, ci siamo accorti di poter competere con qualsiasi squadra e di lì è sorto il pensiero del secondo obiettivo: la quinta posizione, utile per i play-off. Siamo ad un punto da quello che per questa città rappresenterebbe un record”.

Contro il Real Team per prolungare la stagione.

”Abbiamo sprecato delle grandi occasioni che a questo punto ci avrebbero già dato la matematica certezza di disputare i playoff – prosegue Lorusso -. Sabato ci giochiamo una partita importante, da vincere a tutti i costi, ma non possiamo essere padroni del nostro destino. Dobbiamo aspettare il risultato di Taranto e Paola e sperare. Il rammarico più grande per me è la partita disputata contro il Guardia Perticara. Se avessimo vinto adesso parleremmo di tutt’altro. Gli avversari, invece, hanno raggiunto il pareggio a trenta secondi dalla fine su una nostra disattenzione. Questo però non deve abbatterci: stiamo lavorando bene, dobbiamo solo migliorare in queste situazioni. Ci giochiamo tutto sabato contro il Matera, sarà una battaglia da vincere a tutti i costi anche perché è un derby”.


altre notizie
15/10/2019
Rexhepaj, questione di feeling: "Lo Sporting è ambizioso, [...]
15/10/2019
Sporting Altamarca, Halimi senza dubbi: "La società può [...]
13/10/2019
Lo Sporting Altamarca fa il pieno in trasferta: il Bagnolo [...]
11/10/2019
Sporting Altamarca, Halimi: "La squadra sta crescendo, [...]
09/10/2019
News Altamarca: raggiunti gli accordi con Guerra e Hotel [...]
09/10/2019
Debutto ok per l'Altamarca, Miraglia: "Ma restiamo con [...]
08/10/2019
E' uno Sporting Altamarca 'Nazionale': [...]
>> LEGGI TUTTE