SERIE B - 31/05/2019

Lo Sporting Altamarca conta sulla sua voglia di riscatto: Toso rimane a Maser

Reduce da una stagione a corrente alternata, in cui ha comunque messo a segno diversi gol pesanti, l'attaccante è pronto ad affrontare un nuovo anno per dimostrare le sue capacità: "Voglio vivere le soddisfazione che quest'anno non sono riuscito a togliermi"

L’esperienza di chi la categoria la conosce non bene, benissimo: Alberto Toso rimane allo Sporting Altamarca con grande voglia di riscattare una stagione in cui poteva dare qualcosa di più sia a livello di squadra che personale.

Dopo l’inizio non facile, Alberto è stato decisivo nei mesi di gennaio e febbraio con i gol a Belluno, la doppietta con il Maccan e il bellissimo colpo di testa contro il Pordenone che ha lanciato lo Sporting in zona playoff. Per lui la vittoria in Supercoppa Veneto a settembre e sette reti in venticinque presenze stagionali.

Alberto Toso garantirà qualità ed esperienza alla squadra di mister Baldasso. Un Toso che già non vede l’ora di iniziare.

”Sono contentissimo del rinnovo perchè sinceramente mi sono trovato così bene che non ho mai preso in considerazione la possibilità di poter cambiare maglia. La prossima stagione sarebbe bello prendersi quelle soddisfazioni che quest’anno non sono arrivate e di cui sono ancora rammaricato. Spero di fare meglio sia a livello personale che di squadra perchè la società è grande e merita grandi risultati”.

”Alberto, dopo i primi mesi di difficoltà generale di tutto l’ambiente, ha fatto vedere che quando è in grande forma sa dare un contributo determinante per compagni e ambiente. Il suo rinnovo significa grande voglia di ottenere quei risultati che tutti noi abbiamo visto svanire all’ultima partita. L’esperienza e la sua qualità saranno importanti per noi”, il commento del vicepresidente Ivan Vardanega.


altre notizie
27/05/2020
#futsalmercato, la seconda volta è durata poco: Joao [...]
26/05/2020
#futsalmercato, "grazie di tutto capitano": lo Sporting [...]
25/05/2020
#futsalmercato, un'Anteprima di Alta...marca: [...]
23/05/2020
#futsalmercato, manca solo l'ufficialità: Altamarca e [...]
25/04/2020
L'Altamarca presenta il Gioco dello Sporting: [...]
23/04/2020
Ceccato rassicura lo Sporting Altamarca: "Il nostro [...]
22/04/2020
Qui Altamarca, Gabriel Miraglia si racconta: alle 17 la [...]
>> LEGGI TUTTE