SERIE B - 09/10/2019

Debutto ok per l'Altamarca, Miraglia: "Ma restiamo con i piedi per terra"

L'estremo difensore brasiliano torna sul successo contro l'Aposa: "Credo sia un buon risultato ma non abbiamo fatto niente di speciale perché siamo all'inizio e non bisogna montarsi la testa dopo una sola vittoria. I presupposti ci sono, sarà il campo a decidere"

Esordio convincente per lo Sporting Altamarca, che batte in casa l’Aposa per 4-2. La formazione trevigiana inizia col piede giusto un campionato che la vedrà sicuramente tra le squadre protagoniste. A fare il punto della situazione è il portiere brasiliano Gabriel Miraglia, ex Acqua&Sapone.

”Stiamo attraversando un buon momento che ci dà fiducia e ci permette di lavorare con la mente fresca. Ma sappiamo che nello sport tutto cambia in fretta quindi dobbiamo restare con i piedi per terra. Faccio i complimenti ai nostri avversari perché hanno giocato una gran partita. Credo sia un buon risultato ma non abbiamo fatto niente di speciale perché siamo all’inizio e non bisogna montarsi la testa dopo una sola vittoria. Siamo consapevoli della nostra forza e sappiamo di essere una tra le protagoniste di questo campionato. Abbiamo una squadra equilibrata, costruita per fare bene e una società che ci fa lavorare nel migliori dei modi. I presupposti ci sono ma poi, come sempre, sarà il campo a decidere”.

Nella prossima gara i bianco blu affronteranno il Bagnolo in trasferta.

”Purtroppo in questo girone abbiamo poche informazioni sui nostri avversari. Abbiamo visto qualche video, ma niente che ci possa avere idee molto chiare. Sappiamo che giocheremo su un campo di dimensioni un po’ ridotte e quindi prevedo un ritmo alto e molte occasioni da gol”.


altre notizie
20/02/2020
Sporting Altamarca, Malosso guida la carica: "Torniamo a [...]
19/02/2020
"Prima Festa dello SPORTing Altamarca": appuntamento il 18 [...]
16/02/2020
L'Altamarca è al secondo posto! Sei reti al Faventia [...]
15/02/2020
Rexhepaj, Er Raji e Malosso non perdonano, l'Altamarca [...]
14/02/2020
Altamarca, Miraglia: "Dimentichiamo la Coppa, concentrati [...]
12/02/2020
Altamarca, il rammarico è enorme: il Pordenone si [...]
07/02/2020
Sporting Altamarca, Rosso: "Il campionato è ancora lungo, [...]
>> LEGGI TUTTE