SERIE B - 15/02/2020

Rexhepaj, Er Raji e Malosso non perdonano, l'Altamarca vola: è 6-3 al Faventia

Il nazionale albanese ispira con una doppietta gli affondi trevigiani nel primo tempo: il 3-1 è di Malosso. Nella ripresa è la stella di Serandrei a fare la differenza segnando due gol e tarpando la rimonta faentina, chiude ancora Malosso. Sporting al secondo posto

Faventia mai domo, Altamarca più cinica. Partita di cartello oggi al PalaMarabini, in ballo il terzo posto del girone C della Serie B nazionale di calcio a cinque, ma il successo permette ai trevigiani, in virtù del ko del Corinaldo col Città di Mestre, di agguantare addirittura la seconda posizione.

LA CRONACA - Parte subito bene la squadra veneta che con Rexhepaj al 2’ è già in vantaggio, con un diagonale che batte Carpino. Reagisce il Faventia ma è Yabre a rendersi pericoloso colpendo il palo alla sinistra di Carpino.

Gara che prosegue con numerosi ribaltamenti di fronte, fino a quando i trevigiani non commettono il sesto fallo di squadra che consente ad Hassane di realizzare il tiro libero del pareggio, con un rasoterra alla sinistra di un ottimo Miraglia. Neanche il tempo di riprendere il gioco e ancora Rexhepaj corregge a rete, sul secondo palo un diagonale di Malosso. Poi è lo stesso numero 8 veneto a fissare l’1-3 con cui si chiude la prima frazione.

Ripresa con un Faventia animato da un grande spirito di rivalsa che si rende pericoloso più volte dalle parti di Miraglia, fino a quando Ramirez non lo beffa con un rasoterra su azione personale. Sembra che i manfredi possano recuperare ma Er Raji, con una pregevole semirovesciata, firma il quarto gol. Santaliestra riavvicina i faentini con una punizione dal limite, ma ancora Er Raji e Malosso, favoriti dal portiere di movimento manfredo fissano il punteggio sul 6-3 finale.

Ora il Faventia è atteso sabato prossimo dalla Pro Patria San Felice in terra modenese, per mantenere il treno playoff, ad oggi risultato meritato per quanto fatto dalla formazione di Placuzzi.

FAVENTIA-SPORTING ALTAMARCA 3-6 (pt 1-3)
FAVENTIA: Carpino, Matteuzzi, Garbin, Pozzovivo, Piallini, Ramirez, Grelle, Zanoni, Hassane, Santaliestra, Pagliai, Maccolini. All.: Placuzzi.
SPORTING ALTAMARCA: Mattiola, Brancher, Er Raji, Malosso, Coppe, Ait Cheik, Landi, Yabre, Miraglia, De Paoli, Virago, Nicolati, Rexhepaj. All.: Serandrei.
MARCATORI: pt 2’ Rexhepaj (SA), 16’ Hassane (F), 16’ Rexhepaj (SA), 20’ Malosso (SA), st 11’ Er Raji (SA), 12’ Santaliestra (F), 14’ Ramirez (F), 20’ El Raji (SA), 20’ Malosso (SA).
NOTE : ammoniti Coppe (SA), Malosso (SA), Rexhepaj (SA)

 


altre notizie
16/03/2020
Che ne sarà della stagione? Ceccato: "Ripartire non [...]
07/03/2020
Qui Sporting Altamarca, Ceccato: "Serve chiarezza per [...]
05/03/2020
Sporting Altamarca, stop alle attività. Ceccato: [...]
03/03/2020
Sporting Altamarca, finalmente si torna a giocare: a [...]
02/03/2020
Sporting Altamarca, Serandrei: "Possiamo ancora crescere in [...]
28/02/2020
Sporting Altamarca, senti Yabre: "Dobbiamo lavorare e dare [...]
20/02/2020
Sporting Altamarca, Malosso guida la carica: "Torniamo a [...]
>> LEGGI TUTTE