SERIE A - 25/04/2017

Napoli, Cipolla non fa drammi: "I numeri certificano la nostra crescita"

Il coach fa il "punto" dopo il ko di sabato e alla vigilia della partenza nella post season: "Un anno fa eravamo pronti a giocare il playout, adesso sappiamo stare in campo contro chiunque. Playoff? Vogliamo chiudere il discorso in due partite" 

Mister Cipolla guarda il tabellino del match di sabato e non è soddisfatto. Il suo Napoli avrebbe meritato certamente di più contro la capolista: ”Il Pescara si conferma squadra cinica ed esperta - dice il tecnico - ma noi non abbiamo demeritato e pur con due assenze importanti come quella di Andrè e Crema, tenuti a riposo perché diffidati, abbiamo costruito una buona prestazione”.

”I ricordi di Facebook mi dicono che un anno fa eravamo pronti a giocare il playout con la Lazio per evitare l’A2 - sottolinea l’allenatore -. A distanza di 12 mesi siamo quarti al termine di una regular season disputata da protagonisti. Questo certifica la crescita del gruppo e della società. E’ chiaro però che non siamo appagati e che ora vogliamo dare il massimo nei playoff per arrivare il più lontano possibile”.

Adesso ci si prepara per le sfide da dentro o fuori e la possibilità di errore è davvero minima. ”Ci manca ancora qualcosa per essere al livello dei top club - conclude Cipolla - come testimoniano le sconfitte interne nel girone di ritorno contro Luparense e Pescara, ma abbiamo una nostra filosofia di gioco e siamo capaci di star bene in campo con tutti gli avversari. Imola? E’ un avversario tosto. Se teniamo conto della Winter Cup, ne abbiamo vinte due su tre ma in campionato il bilancio è alla pari. Sarà difficile in casa loro, ma l’obiettivo è quello di centrare un risultato positivo per provare a chiudere il discorso qualificazione già in gara due”.


altre notizie
24/04/2017
Il Lollo Caffè Napoli tra i banchi di scuola [>>]
22/04/2017
Sconfitta indolore contro la capolista, il Napoli chiude al [>>]
21/04/2017
Napoli a caccia dell'impresa, Cipolla ci crede: [>>]
21/04/2017
Prima la capolista, poi i play off. Botta carica il Napoli: [>>]
15/04/2017
Il Napoli pensa ai play off. Salviati: "C'è una gran [>>]
04/04/2017
Rammarico Cipolla: "Sarebbe stata una vittoria importante [>>]
01/04/2017
Niente vittoria, ma quarto posto in cassaforte: Napoli [>>]
>> LEGGI TUTTE