SERIE A - 15/11/2017

Napoli, Patias ed Espindola in coro: "Stiamo migliorando, ora testa ai Lupi"

Il bomber azzurro, autore di una tripletta: "I gol ti danno sempre tanta fiducia e fare punti è fondamentale in questo momento". L'estremo difensore: "Siamo stati sicuramente più attenti e siamo cresciuti nell'atteggiamento. Dobbiamo continuare su questa strada"

Alessandro Patias sembra rinato. La cura Polido funziona e il pivot è tornato al gol. Con l’Axed Latina una tripletta straordinaria ed una prestazione super che evidenzia lo stato di forma e di grazia del numero 9 del Lollo Caffè Napoli. Patias è felice per la vittoria, ma resta con i piedi per terra anche se ci tiene a sottolineare i progressi in fase difensiva: ”Sono felice per la vittoria. Stiamo migliorando tanto. Non siamo ancora una squadra completa. C’è ancora tanto da lavorare. I gol ti danno sempre tanta fiducia e fare punti è fondamentale in questo momento. Nelle ultime gare abbiamo subito troppi gol e dobbiamo sicuramente migliorare sotto questo punto di vista. Adesso siamo concentrati sulla prossima gara. Con i campioni in carica della Luparense non sarà affatto facile”.

Ed è stata una partita speciale anche per Carlos Espindola, anzi per i fratelli Espindola. Pedro infatti gioca nel Latina ma non è potuto essere della gara causa squalifica. Per i due gemelli nessuna scommessa vinta o persa, rimane solo il rammarico di non aver giocato contro. Carlos parla dei progressi in difesa: ”Siamo stati sicuramente più attenti e siamo cresciuti nell’atteggiamento. Dobbiamo continuare su questa strada per migliorare ulteriormente”.

 

Ufficio stampa

 


altre notizie
07/12/2017
Napoli, Vallarelli si presenta: "Con Espindola c'è [...]
28/11/2017
Napoli, weekend super positivo per il settore giovanile [...]
27/11/2017
Una doppietta azzurra: la Napoli del pallone prima in [...]
27/11/2017
Napoli da primato, Tiago Polido: "Bravi a non prendere gol, [...]
24/11/2017
Napoli, Peric: "Seguiamo le indicazioni di Polido per [...]
22/11/2017
Il Napoli supera di slancio l'esame Fuorigrotta: [...]
22/11/2017
Napoli, l'Under 19 non si ferma più. Pari per la [...]
>> LEGGI TUTTE