SERIE A2 - 15/11/2018

La Salinis sfiora il colpaccio, Lodispoto: "Nulla da rimproverare ai miei"

I rosanero tengono testa al Civitella e cedono solo dopo i calci di rigore: "Dispiace perdere così. Tra l'altro è un periodo difficile considerando i vari infortuni, su tutti quello di Cadini che dopo il Cobà non ha più giocato, e il ritorno in Brasile di Silveira"

Termina a testa altissima l’avventura della Salinis in Coppa della Divisione. I rosanero giocano una partita impeccabile contro il Civitella, formazione di massima serie, riuscendo a tenerle sempre testa ma la maggior esperienza porta gli abruzzesi a trovare sempre il pari. Così ai calci di rigore diventa fatale l’errore di Leo Senna.

”Tornare a giocare nel campo che ci ha dato la Serie A2 dopo quasi sei anni è stata una forte emozione – racconta coach Domenico Lodispoto - volevamo fare una bella figura davanti ai nostri tifosi che sono stati fantastici. Dispiace perdere ai rigori ma non posso rimproverare nulla a chi ha giocato. Tra l’altro è un periodo difficile considerando i vari infortuni, uno su tutti Cadini che dopo la gara contro il Cobá non ha più giocato. A questo si aggiunga il ritorno di Silveira in Brasile due settimane fa per motivi non legati al calcio a 5. Insomma non abbiamo fatto una partita al completo fino ad ora – conclude il tecnico - e nella seconda parte il calo fisico è stato evidente”.


altre notizie
09/11/2018
Marcelinho sprona la Salinis: "Continuiamo a lavorare duro, [>>]
26/10/2018
Salinis, Coppari: "La stagione è lunga, dobbiamo [>>]
24/10/2018
Salinis, il bicchiere è mezzo pieno. Riondino: "A Cassano [>>]
20/10/2018
Futsal Salinis, Presto teme la Lazio: "Gara con diverse [>>]
19/10/2018
Salinis verso Cassano, Pulvirenti non ha paura: "Sarà una [>>]
16/10/2018
Lodispoto promuove la Salinis: "Grande prova contro la [>>]
12/10/2018
Salinis, assenze pesanti in vista del derby: "Non abbiamo [>>]
>> LEGGI TUTTE