SERIE A - 23/11/2019

Martin è sicura: "La Salinis sta bene, pronte ad un'altra battaglia"

La giocatrice iberica presenta il derby di domenica contro il Bisceglie: "Mi aspetto una gara tosta come tutte le partite, dobbiamo dare sempre il massimo per vincere, con il cuore, la giusta voglia e la concentrazione"

Il pareggio in casa del Montesilvano ha lasciato un pò di amarezza alla Salinis. ”Abbiamo combattuto fino alla fine e non era facile” dice Bea Martin, il cui gol del momentaneo 2-1 per le pugliesi non è bastato per tornare a casa con l’intera posta in palio.

Nata a San Sebastian, centro nel Nord della Spagna stretto tra mare e montagne, ma cresciuta calcisticamente nel piccolo centro di La Rioja, dove ha iniziato a giocare da professionista, Bea Martin ha svolto una carriera importante e ricca di successi, impreziosite dalla maglia «roja» della Nazionale iberica. Da tre anni è in Italia ed ha ben chiaro il quadro della situazione del campionato nostrano.

”Non ci si può rilassare nemmeno un secondo. Sono tutte partite difficili dove bisogna andare a mille e provare a commettere meno errori possibile. Ancor meno in un campionato come questo, molto equilibrato e competitivo”.

C’è da lottare ogni settimana e il match contro il Montesilvano di domenica scorsa è la prova di quanto affermato.

”Sono soddisfatta per come io e le mie compagne abbiamo combattuto in un campo non facile – dice Bea. - Dobbiamo essere orgogliose di aver portato a casa un punto nonostante l’espulsione di due giocatrici e senza il tecnico (anche lui allontanato, n.d.c.). Dobbiamo continuare così per difendere lo scudetto che abbiamo sul petto”.

Già, lo scudetto. Il sogno è custodirlo gelosamente per un’altra stagione.
”Sappiamo che è difficile ma lavoriamo tutti i giorni per raggiungere l’obiettivo e rivivere le emozioni dell’anno scorso”.

Il campionato pone la Salinis dinanzi al derby con il Bisceglie. Martin ha le idee chiare.
”Mi aspetto una gara tosta come tutte le partite, ma noi stiamo bene. Dobbiamo continuare a lavorare in settimana come stiamo facendo da tempo. Dobbiamo dare sempre il massimo per vincere, con il cuore, la giusta voglia e la concentrazione”.

 

(foto: Cassella)


altre notizie
21/11/2019
Salinis, Brandolini: "Non possiamo prendere sottogamba il [>>]
17/11/2019
#SerieA #Day8, chi vuole esser capolista? [>>]
16/11/2019
Siclari vuole una Salinis concentrata: "L'approccio [>>]
15/11/2019
Salinis, Rozo: "Ricordi stupendi, ma ora è un altro [>>]
14/11/2019
Salinis, Presto: "Lavoriamo ogni giorno per partite come [>>]
13/11/2019
Salinis, Distaso esulta: "Una vittoria che risolleva il [>>]
11/11/2019
Torna a vincere la Salinis: poker al Falconara, la decide [>>]
>> LEGGI TUTTE