SERIE A - 18/05/2019

Coppari prepara la sfida (da ex) alla Ternana: "Penso solo alla Salinis"

Rosanero al lavoro in vista della semifinale di andata con le campionesse d'Italia. Ludovica vive alla giornata: "Noi favorite? Non voglio dare nulla per scontato, ma faremo di tutto per conquistare la finale scudetto"

Testa alla semifinale contro la Ternana in casa della Salinis, con la truppa di Max Bellarte al lavoro per preparare la sfida che mercoledì sera aprirà la serie con le campionesse d’Italia. Nell’ambiente salinaro vige una calma apparente: l’escalation della Salinis è stata evidente e i risultati dicono che la squadra cara alla presidentessa Maria Distaso è la favorita numero uno per lo scudetto.

A Ludovica Coppari, che sarà forse la ex più attesa nella sfida con le Ferelle, con cui è cresciuta e giocato ben cinque stagioni, abbiamo chiesto se si sente di condividere quella che è una sensazione generale o preferisce ancora mascherare le aspettative.

”Anche se i risultati dicono che siamo la squadra favorita dobbiamo continuare a lavorare con concentrazione e sopratutto senza sottovalutare nessun avversario: preferisco non dare niente per scontato”.

Tutto vero, ma nella doppia sfida dei quarti con il Breganze, la Salinis ha dimostrato una padronanza complessiva importante e, soprattutto, una convinzione che può essere l’arma in più da giocare sul tavolo dello scudetto.

”Abbiamo giocato queste due partite dei playoff penso molto bene, ma più si va avanti più il compito si fa difficile: giocheremo contro la Ternana con la convinzione che non sarà una partita facile e che faremo di tutto per vincere”.

- Come preparerete la semifinale considerando che la Ternana, alla luce della prova di forza offerta contro la Florentia, delle rivali è probabilmente quella più insidiosa?

”Sicuramente la Ternana è un avversario molto valido, ha giocatrici con qualità ed esperienza, ma noi stiamo lavorando per giocarci al meglio questa partita e sfruttare i nostri punti di forza”.

- Che sensazione proverai a sfidare il tuo passato in una partita così importante?

”Il passato con la Ternana fa parte di me e giocare contro di loro è sempre qualcosa di particolare, ma in queste partite così importanti non si può pensare ai sentimenti: darò tutto per la Salinis”.


altre notizie
25/06/2019
Salinis, un Bea...to scudetto: "E' stato il frutto di [...]
24/06/2019
#futsalmercato: Pato va via, la Salinis a caccia di Roberta [...]
23/06/2019
Coppari, a 20 anni tris di scudetti. “Vincerlo qui è [...]
22/06/2019
La seconda conferma viene da sè: Maite Garcia resta alla [...]
21/06/2019
Jozita, addio alla Salinis: "Questo scudetto resterà [...]
20/06/2019
Gaby, numero uno anche nei rinnovi: sarà la prima a [...]
20/06/2019
Salinis, qualcosa si sta muovendo: una cordata interessata [...]
>> LEGGI TUTTE