SERIE A - 26/05/2019

Salinis, senti il tuo presidente: "Testa e cuore a Terni per andare in finale"

Maria Distaso non perde occasione per suonare la carica alle sue ragazze in vista di gara-2 di martedì sera. "A Ruvo hanno messo in atto tutto ciò che avevano preparato. Lo scudetto? Vivo alla giornata... sognando"

Il primo atto ha premiato la Salinis, ma la corsa alla finale tricolore è appena iniziata e difficilmente la Ternana mollerà la presa. Anzi, tutto fa pensare che Lucileia e compagne, nella gara di ritorno di martedì che giocheranno davanti al loro pubblico, raddoppieranno l’impegno per azzerare il gap e giocarsi il tutto per tutto in gara-3 di venerdì 30 nuovamente in Puglia.

Maria Distaso, intanto, si gode il 5-2 di Ruvo. La presidentessa della Salinis si ritiene soddisfatta della vittoria nel primo match e della prestazione offerta contro la Ternana?

”Soddisfatta è dir poco. Sono contentissima! Le ragazze hanno dimostrato la loro professionalità e messo in atto tutto ciò che avevano preparato nei giorni precedenti al match. La vittoria è stata più che meritata”.

Tra l’altro, quello che è piaciuto della Salinis di gara-1 è stato l’atteggiamento. La squadra ha mostrato una condizione psico-fisica eccellente, ma soprattutto ha giocato con quella mentalità vincente necessaria per battere le campionesse d’Italia. Insomma, è più che mai sul pezzo.

”Erano tutte concentrate anche se con il caos dei tifosi non era affatto facile restare attente. Ma le ragazze sanno, e lo sappiamo noi tutti, che non è stato vinto nulla e che martedì dobbiamo affrontare una trasferta lunga e sofferta, perché la Ternana, ma così anche Kick Off e Montesilvano, sono forti e combatteranno fino alla fine per lo scudetto”.

- Cosa dovranno dare le tue ragazze a Terni per chiudere subito il discorso-qualificazione? In termini eufemistici, senti lo scudetto un pochino... meno lontano?

”A Terni mi aspetto una prestazione come quella dell’andata: quindi massima concentrazione anche se non sarà semplice dato che anche loro hanno una bella rosa è una grande tifoseria, che carica veramente tanto. Lo scudetto? Non sono ancora entrata in quest’ottica, mi vivo partita dopo partita e... sogno”.


altre notizie
25/06/2019
Salinis, un Bea...to scudetto: "E' stato il frutto di [...]
24/06/2019
#futsalmercato: Pato va via, la Salinis a caccia di Roberta [...]
23/06/2019
Coppari, a 20 anni tris di scudetti. “Vincerlo qui è [...]
22/06/2019
La seconda conferma viene da sè: Maite Garcia resta alla [...]
21/06/2019
Jozita, addio alla Salinis: "Questo scudetto resterà [...]
20/06/2019
Gaby, numero uno anche nei rinnovi: sarà la prima a [...]
20/06/2019
Salinis, qualcosa si sta muovendo: una cordata interessata [...]
>> LEGGI TUTTE