SERIE A - 10/06/2019

La Salinis ha un valore aggiunto: Rozo, la spinta in più per lo scudetto

Una crescita costante quella della giocatrice di Santos, che ha accompagnato la progressione della squadra di Bellarte che sogna di vincere il tricolore. "Approcciando nel modo giusto possiamo vincere anche a Chieti"

Una crescita di pari passo, praticamente parallela. Perché andando a comparare l’escalation della Salinis non si può non far caso che le prestazioni di Nathalia Rozo sono state sempre quotate in maniera importante dagli addetti ai lavori. Ma come non poterlo fare se si pensa quanto incidono le prove offerte dalla giocatrice di Santos in una Salinis che non può assolutamente fare a meno delle giocate della brasiliana, alla seconda stagione con la casacca rosanero?

E nella squadra di Bellarte, crescita in maniera esponenziale, Nathalia è diventata un punto di riferimento importante: le chiediamo se si ritiene soddisfatta di come stiano andando le cose e delle ultime prestazioni in particolare?

”Mi vedo come una giocatrice che ogni volta che gioca cerca di dare il meglio per aiutare la squadra nel modo migliore. E sono contenta di sapere che ogni ”sforzo” venga riconosciuto”.

- Con la vittoria in gara-1 avete compiuto un passo significativo. Sei dell’idea che la Salinis possa chiudere la serie scudetto mercoledì a Chieti?

”Sapevamo che vincere la prima partita sarebbe stato un passo importante e sono felice di aver raggiunto questo primo obiettivo, ma è ancora rimasta un’altra gara e faremo sicuramente di tutto per approcciare alla partita nel migliore dei modi e uscire con la vittoria”

- E allora che partita ritieni dovrete giocare considerando che il peso di far risultato a tutti i costi mercoledì peserà sul Montesilvano?

”In una finale il peso finisce per cadere su ambedue le sfidante, poiché la vittoria è l’obiettivo in comune delle due squadre. Cercheremo di giocare nel modo in cui abbiamo giocato la settimana scorsa a Ruvo. E sono sicuro che da parte nostra sarà un’altra bella partita”.

- Sei una delle beniamine della tifoseria: cosa significa per te questo?

”Sono molto grata a tutti per l’affetto. È bello vedere il palazzetto pieno ogni volta che giochiamo. Loro non lo sanno, ma sono la nostra forza in più”.

E sarà così, c’è da scommetterci, anche mercoledì a Chieti.


altre notizie
12/10/2019
#SerieA, #Day3. La Salinis non si ferma più: perentorio [...]
12/10/2019
Salinis, Gaby Tardelli avverte: "Pelletterie? Non sono [...]
11/10/2019
Coppari, carattere da vendere: "Un solo obiettivo, [...]
05/10/2019
#Day2: Jessika lancia la Salinis, al Villa Imperiale non [...]
05/10/2019
Salinis, oggi in campo. Manieri: "Abbiamo un grande [...]
25/09/2019
#Supercoppa, Salins con l'amaro in bocca: fa festa la [...]
25/09/2019
Supercoppa Femminile, in palio il titolo: oggi in campo [...]
>> LEGGI TUTTE