SERIE A - 14/10/2018

Un'Olimpus Roma decimata dagli infortuni cade a Bisceglie

Le blues, prive di Salinetti, Iannucci, Jansson, Sgarbi e Lisi escono sconfitte per 5-1 dal PalaDolmen. L'unica rete delle romane la firma Pomposelli al sesto della ripresa

Al PalaDolmen di Bisceglie, la formazione di casa supera l’Olimpus Roma per 5-1. Tante le assenze nella compagine blues, nella quale mancano Salinetti, Iannucci, Jansson, Sgarbi e Lisi; al posto di quest’ultima, ad indossare la fascia da capitano in campo è Serena Benvenuto. L’Olimpus parte con Vecchione, Pomposelli, Benvenuto, Blanco ed Esposito; risponde il Bisceglie con Oselame, Nicoletti, Sergi, Pererira e Buzignani.

La prima occasione del match è di marca Olimpus: retropassaggio di Sergi, Blanco anticipa tutti, fa sua la sfera, avanza e calcia con forza, palla alta di poco sopra la traversa. La risposta della formazione di casa arriva al 5’ con una conclusione dalla distanza di Pereira deviata in angolo da Vecchione. Poco dopo, imbucata di Nicoletti per Buzignani che da posizione favorevole calcia fuori. Azione simile per l’Olimpus con Bellucci che serve Fracassi, ci arriva Oselame. A 8’29’’ la gara si sblocca: Pezzolla da sinistra mette al centro, ci arriva Sergi che gira sul secondo palo, palla in rete e vantaggio del Bisceglie (1-0). Ci prova Diana Bellucci con un tiro dalla distanza, palla fuori dallo specchio della porta. A 17’22’’ il Bisceglie raddoppia: finta di Sergi che si libera e calcia la palla sotto l’incrocio dei pali (2-0). In chiusura di frazione di prova Annese, la palla calciata dal pivot nerazzurro attraversa tutta l’area e termina sul fondo.

Ad inizio ripresa, fallo di Blanco su Nicoletti, cartellino giallo per l’argentina. Blanco che poco dopo va al tiro da posizione impossibile, palla diretta sotto la traversa deviata in angolo da Oselame; è ancora Gimena Blanco, da destra stavolta, a centrare il palo alla sinistra del portiere del Bisceglie. Nel momento migliore dell’Olimpus va a segno però la formazione di casa: a 3’19’’ Buzignani parte da destra, si accentra e calcia sul primo palo andando a segno (3-0). A 4’35’’ calcio di rigore concesso al Bisceglie per fallo di Benvenuto in area, capitano dell’Olimpus che prende anche il giallo: Buzignani dal dischetto spedisce la sfera sopra la traversa. A 6’11’’ Pomposelli calcia di forza dalla distanza una sfera respinta dalla retroguardia del Bisceglie e accorcia le distanze (3-1). Poco dopo, rasoiata di Benvenuto che termina di poco al lato della porta difesa da Oselame. L’Olimpus prova ancora con Bellucci che inventa per Fracassi, l’uscita del portiere nerazzurro salva la porta del Bisceglie. A 14’11’’, sull’ennesima azione d’attacco dell’Olimpus, capovolgimento di fronte, Buzignani calcia a rete dalla distanza, in scivolata Nicoletti insacca (4-1). A 18’30’’ arriva la rete di Gariuolo su assist di Annese (5-1). A 46’’ dallo scadere traversa di Gimena Blanco. Sabato al PalaOlgiata, la formazione di mister Musci dovrà fare i conti con il Montesilvano.

MEDIAFACTORY
Marco Ottaviani
Ufficio Stampa Olimpus Roma


altre notizie
13/10/2018
Olimpus, non riesce l'altra impresa: la Tombesi Ortona [>>]
13/10/2018
Olimpus, carica Pomposelli: "E' importante vincere e [>>]
11/10/2018
E' sempre #futsalmercato: l'Olimpus ufficializza [>>]
09/10/2018
L'Olimpus fa l'impresa, Latina eliminato in Coppa [>>]
09/10/2018
E' (sempre) #futsalmercato: Diana Bellucci torna [>>]
06/10/2018
Olimpus ko per mano dell'Aniene, Caropreso: "Ce la [>>]
05/10/2018
Olimpus, Luca Pizzoli avverte: "Contro l'Aniene sarà [>>]
>> LEGGI TUTTE