SERIE A - 14/04/2019

Olimpus, Sgarbi: "Statte? Grande squadra ma dobbiamo fare il nostro"

Contro le tarantine la prime di cinque finali per le blues: "Servono i tre punti che sono importantissimi per noi. La tattica sarà quella di non mollare fino alla fine, dando tutto in campo"

Cinque partite alla fine, cinque finali per l’Olimpus Roma che continuerà a lottare per conquistare la salvezza. Quella di domani contro l’Italcave Real Statte sarà una partita fondamentale per le ragazze di Radice. ”E’ una situazione difficile ma non impossibile” , spiega Elisane Sgarbi.

Cosa pensi dello Statte?
”E’ una grande squadra, hanno dimostrato questo fino ad ora; sarà una partita difficile, non importa chi di loro sarà in campo, dobbiamo pensare a fare il nostro”

Come lo affronterete?
”Dobbiamo affrontare questa partita come una finale, come la partita della vita; dobbiamo fare tre punti che sono importantissimi per noi. La tattica sarà quella di non mollare fino alla fine, dando tutto in campo. Siamo più unite che mai e questo fa la differenza, speriamo di fare bene”

Come state e quali sono le vostre aspettative in ottica salvezza?
”Finché avremo la possibilità di agguantare salvezza proveremo a farlo; siamo fiduciose, dipendiamo solamente di noi stesse. Faremo il possibile per uscire da questa situazione, noi brasiliani diciamo che fino a che c’è 1% di possibilità, dobbiamo avere 99% di fede, è una situazione difficile ma non impossibile. Possiamo farlo, pensando una partita alla volta: mancano ancora cinque gare”

--
MEDIAFACTORY
Marco Ottaviani
Ufficio Stampa Olimpus Roma


altre notizie
25/04/2019
L'Olimpus fa la conta dei pali, i tre punti se li porta [...]
21/04/2019
Olimpus, la Pasqua più amara: il ko di Falconara sentenzia [...]
20/04/2019
Olimpus a Falconara, Ali Abedi: "Stiamo lavorando nel modo [...]
19/04/2019
L'Olimpus brinda allo scampato pericolo: undici reti ai [...]
19/04/2019
Caropreso vuole il bis con l'Atlante: "Oggi dobbiamo [...]
18/04/2019
Olimpus, Luca Pizzoli: "Ci davano per morti invece siamo [...]
14/04/2019
Belam colpisce l'Olimpus a ottanta secondi dalla [...]
>> LEGGI TUTTE