SERIE A2 - 23/10/2020

Olimpus Roma, Jorginho scalpita: "Non vediamo l'ora di iniziare a giocare"

Le parole dell'ex Fuorigrotta alla vigilia del primo impegno stagionale: "Dobbiamo affrontare ogni gara come se fosse una finale, con la massima attenzione ai particolari. In A2 non esistono favoriti. Il campionato sarà combattuto dall'inizio alla fine"

Dalla Lazio alla Roma, con la speranza di scendere finalmente in campo. Dopo il mancato esordio contro i biancocelesti, l’Olimpus si prepara alla sfida in casa dei giallorossi, prima trasferta stagionale per i ragazzi di D’Orto.

”Non vediamo l’ora di giocare”, premette Jorginho, uno dei grandi colpi del mercato estivo.

”Il rinvio con la Lazio? Stiamo vivendo un momento molto particolare, era da mettere in preventivo”, continua il brasiliano, ormai concentrato esclusivamente sul match contro la Roma. ”Andremo a giocare su un campo difficile, ma in settimana ci siamo preparati molto bene, curando ogni dettaglio con il mister”.

L’ex Fuorigrotta indica la strada: ìì.

”Dobbiamo affrontare ogni gara come se fosse una finale, con la massima attenzione ai particolari. Nel nostro sport non esistono partite vinte prima di essere giocate, occorre sempre dare il 120%”, sottolinea il classe ’89, mettendo da parte ogni pronostico.

”In A2 non esistono favoriti. Il campionato sarà combattuto dall’inizio alla fine, quindi dovremo affrontare ogni gara con la massima serietà. Ci sono tante formazioni attrezzate, noi non ci nascondiamo, ma dovremo dimostrare il nostro valore sul campo”, conclude Jorginho, pronto a trascinare i Blues a suon di gol. ”Rispetto per tutti, paura di nessuno”.

 

Ufficio Stampa 


altre notizie
26/11/2020
Olimpus, il sogno di Simone Achilli: "La Nazionale? E' [...]
17/11/2020
Due derby nel martedi dei recuperi: D'Orto e Dimas [...]
17/11/2020
Olimpus, Cittadini sicuro: "I derby sono sempre le partite [...]
14/11/2020
Debutto casalingo perfetto per l'Olimpus: la squadra di [...]
13/11/2020
Dimas è sicuro: "L'Olimpus si è sbloccato e adesso [...]
10/11/2020
Olimpus, Benlamrabet: "Lavoriamo al massimo perché nessuno [...]
09/11/2020
Olimpus, ora c'è da correre. Alessio Di Eugenio: [...]
>> LEGGI TUTTE